24 Novembre 2021 |

Ilona Staller: “Quando scappai da Vasco Rossi”, il rimpianto

di Redazione

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità
  • Ilona Staller compirà 70 anni venerdì 26 novembre.
  • Al Settimanale Chi ha raccontato un aneddoto su Vasco Rossi.
  • Cicciolina si definisce sempre “vergine eterna”.

Venerdì prossimo, 26 anni, Ilona Staller spegnerà 70 candeline. Intervistata dal settimanale Chi, l’ex attrice di film a luci rosse, ha svelato quale sia il suo più grande rimpianto: “Ho detto di no a Vasco Rossi“.

Cicciolina ha raccontato: “Molti anni fa ero sul palco al Bandiera Gialla (noto locale di Rimini, n.d.r.) e quella sera c’era un giovanissimo Vasco Rossi, che era stupendo e mi aveva seguito in bagno. E io, scema io, ero uscita da un’altra porta, scappata via. Non so perché. Lancio un appello a Vasco, mi spiace tanto non averti baciato, ora mi piacerebbe tanto farlo. O almeno scrivi una canzone per me”.

La diva del cinema hard italiano, un’icona insieme alla scomparsa Moana Pozzi, ha ribadito di essere una “vergine eterna“. “Lo sono, lo sono mentalmente, ho fatto sesso è vero, ma sono pulita, bella, dentro di me, nel mio intimo, sono più trasparente dell’acqua”. E sul suo traguado di 70enne: “Per fortuna li porto bene, la gente si ferma ancora per strada. E sono magari con le scarpe da tennis, tuta e coda di cavallo, non vado certo in giro con il vestitino bianco e la coroncina in testa, che sennò a casa non ci arrivo mica”.

Ilona Staller, vero nome Elena Anna Staller, è nata a Budapest, in Ungheria, il 26 novembre 1951.

All’inizio della carriera nel settore pornografico si è fatta chiamare anche Elena Anna, Elena Mercury o Elena Mercuri. Ha lavorato anche alla radio, in televisione e nel mondo della musica. Nel 1987, eletta alla Camera dei deputati nelle file del Partito Radicale, la Staller fu la prima attrice pornografica al mondo ad entrare in un parlamento nazionale.