23 Novembre 2011 |

Pasta frolla senza burro, integrale o classica: scegli la tua ricetta

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità

La pasta frolla è alla base di molte ricette di dolci, prima fra tutte la classica crostata. Che preferiate una ricetta light senza burro o margarina per non trasgredire troppo mentre siete a dieta, o la classica ricetta ricca, il gusto resta invariato. Donnaclick vi propone le ricette per preparare queste due alternative, aggiungendo una terza possibilità, ovvero la pasta frolla con farina integrale. Non resta che provare in vista del Natale!

Pasta Frolla Senza Burro

Ingredienti

  • 100 gr di olio extravergine di oliva
  • 350 gr di farina
  • 50 gr di fecola
  • 2 uova
  • 200 gr di zucchero
  • un cucchiaino colmo di lievito per dolci
  • essenza di vaniglia o scorza di limone

Preparazione

Unite le uova intere e l’olio finché non si saranno amalgamati; aggiungete la farina, lo zucchero, il lievito e la scorza di limone (o l’essenza di vaniglia). Lavorate fino ad ottenere un composto di pasta e poi lavoratela su un piano, aiutandovi con la fecola. Lasciate riposare in frigo. Per stenderla, aiutatevi con la carta da forno, per evitare che la pasta frolla si attacchi al matterello.

Pasta Frolla con Farina Integrale

Ingredienti

  • 300 gr di farina integrale
  • 150 gr di burro
  • 120 gr di zucchero di canna
  • un cucchiaino di estratto di vaniglia
  • 3 tuorli d’uovo
  • un pizzico di sale

Preparazione

Create la classica fontana sul piano di lavoro con la farina integrale e aggiungete il burro ammorbidito e a pezzetti, lo zucchero di canna, i tuorli, il sale e l’estratto di vaniglia. Lavorate finché non avrete raggiunto una buona consistenza, avvolgete la “palla di pasta” nella pellicola trasparente e mettete in frigo per 30 minuti.

Pasta Frolla Classica

Ingredienti

  • 300 gr di farina
  • 150 gr di zucchero
  • 150 gr di burro
  • un uovo intero
  • un tuorlo d’uovo
  • la scorza di mezzo limone
  • un pizzico di sale

Preparazione

Tagliate a pezzetti il burro freddo e, con le mani, amalgamatelo allo zucchero; aggiungete, lavorando sulla spianatoia, l’uovo intero e il tuorlo. Passate poi alla farina, alla scorza del limone e al sale. Impastate velocemente il tutto e lavorate fino ad avere un composto liscio. Avvolgete la pasta con un panno pulito e lasciate riposare almeno un’ora in un luogo fresco.