Terapia di coppia, ecco 10 consigli che tutti dovremmo mettere in pratica

di Carmela Giglio

Rispettiamo i punti di vista

Ognuno ha il proprio punto di vista e ne esistono milioni. Quando ci rapportiamo al nostro partner, quindi, diamo per scontato il fatto che non esista un unico modo di vedere le cose, ma diversi.

Ascoltiamo oltre a parlare

Ascoltiamo sempre con attenzione ciò che il partner ci dice. Prendiamoci anche qualche momento di riflessione, se la questione è seria, poi riparliamone. Il dialogo nel rapporto di coppia è fondamentale!

Restiamo indipendenti

Sembrerebbe un controsenso ma non lo è: per stare bene in coppia dobbiamo continuare a coltivare la nostra vita, le nostre passioni e le nostre relazioni sociali. Così facendo non dimostreremo eccessivo attaccamento verso il partner.

Avere ragione non sempre serve

Durante le liti, a volte, lasciamo correre: avere ragione non sempre serve! Questa raccomandazione vale soprattutto per il gentil sesso… Comunichiamo al partner ciò che vorremmo che faccia ed evitiamo i troppi silenzi!

Preserviamo il contatto fisico

Vedersi e comunicare è semportante importante, ma lo è altrettanto farlo con il corpo. Inoltre, baci e abbracci fanno davvero la differenza perché il legame a due si basa anche sull’attrazione e sull’alchimia dei corpi. Certe volte basta anche solo rivedersi per riprendere un legame che sembra quasi perso!

Accettiamo i cambiamenti

Accettare che il proprio partner si evolva e cambi è fondamentale. La realtà non è immutabile e non lo sono neppure le persone. Supportiamo, quindi, l’evoluzione e la crescita personale di chi ci sta vicino.

Gestiamo la rabbia

Cosa fare durante i litigi? Un trucchetto utile che viene spesso consigliato durante la terapia di coppia consiste nel fermarsi se il litigio degenera, se i toni si stanno alzando troppo o se ci rendiamo conto che non siamo lucidi e stiamo perdendo il controllo. Riprendete il discorso quando sarete più calmi.

Cerchiamo di essere onesti col partner

Siate onesti: non solo con voi stessi, ma anche con il vostro partner. Se qualcosa non va bene, comunicatelo in tranquillità a chi vi sta accanto. Ovviamente, ci deve essere alla base la volontà e il desiderio di restare in coppia!

Accettiamo le differenze

Accettiamo le differenze: anche se si è simili al proprio partner è normale avere talvolta esigenze e gusti diversi. Non facciamone una tragedia se al nostro partner piace fare una cosa che a noi non ci convince del tutto!

Coltiviamo l’intimità di coppia

La vita sessuale e l’intimità a letto sono un forte collante per la coppia. Ritagliamoci sempre, quindi, del tempo da trascorrere col nostro partner sotto le lenzuola!

Leggi anche:
Cosa fare quando il partner passa troppo tempo online
Vita di coppia: come gestire gli amici invadenti


Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Correlati Categoria

2 min

Il vero amore si riconosce subito. Ovviamente si tratta di qualcosa di estremamente soggettivo ed è collegato alla sfera emotiva, dunque non è semplice incasellare i propri sentimenti in qualcosa di prestabilito. Ma ci sono dei piccoli segnali che ci fanno capire se quella persona sia o meno il vero amore. Che significa vero amore […]

2 min

Dopo la nascita di un figlio tutto cambia inevitabilmente. Si tratta di un evento che ribalta completamente la propria routine e mette la coppia di fronte ad una nuova vita. Inoltre si rivoluziona completamente la relazione coniugale. Oltre all’infinita gioia c’è anche un momento di crisi che può essere superato. Cos’è la crisi di coppia? […]