Non perdere le ultime novità di Donnaclick! Iscriviti alla newsletter

Vita di coppia, come gestire amici troppo invadenti?

Coppia - 1 giugno 2018 Vedi anche: La Vita di Coppia

È spesso difficile riuscire a gestire amici troppo invadenti e vita di coppia, perché si ha paura di ferire qualcuno o rovinare una relazione per qualcosa che non dovrebbe essere affatto complicata.

C’è però chi considera il parere di un amico fondamentale e vincolante per le proprie scelte sia in amore che nella vita di tutti i giorni e chi fa fatica a coordinare amici e amore.

Certo, gli amici sono una parte importante per tutti, ma è bene avere delle regole per evitare che essi diventino fastidiosi creando gelosie o incomprensioni tra fidanzati.

Quando ci si fidanza, infatti, si entra a far parte del mondo dell’altro anche per quanto riguarda gli affetti. Spesso però capita che gli amici del partner non siano esattamente quelli che noi avremmo scelto o che qualche amico si permetta di “violare” gli spazi dedicati alla vostra relazione d’amore come se nulla fosse cambiato.

Se prima ogni momento libero era destinato alla frequentazione degli amici di sempre, ora che siete fidanzati è normale che le priorità cambino e che il tempo diminuisca, dovendosi divedere tra studio, lavoro, amici, famiglia e compagno.

Come fare? Tenere la giusta distanza con gli amici per proteggere la coppia è fondamentale. Far capire al vostro compagno e agli amici che prima viene la solidità di coppia e poi la condivisione con gli amici è uno step imprescindibile per far funzionare una relazione. Ciò non significa fidanzarsi e sparire dalla circolazione, ma dedicare i giusti spazi alla coppia e altri momenti alle uscite con gli amici.

Inoltre, avere molta confidenza con gli amici può tradursi in invadenza e superamento dei limiti della propria sfera privata. Ci sono persone abituate ad essere morbose e inopportune, ad avere rapporti di amicizia possessivi ed eslcusivi o ad essere semplicemente egoiste e focalizzate sui propri bisogni.

In questi casi è necessario far capire agli amici invadenti che le cose non sono più come prima e che bisogna tenere conto della nuova presenza che avete al vostro fianco: una persona che ha bisogno di attenzioni e con cui voi volete trascorrere del tempo nella più totale privacy.

Non devono certo mancare uscite di gruppo, cene, aperitivi e gite in compagnia, ma è indispensabile mettere dei paletti circa la vostra disponibilità. Tra le golden rules da rispettare ci sono sicuramente la definizione, insieme al partner, dei momenti che volete dedicare solo a voi e la modaliltà di comunicazione di questa intenzione agli amici.

Tenete una linea comune, un modo simile di dire le cose e di comunicare la vostra presenza/assenza per evitare che qualcuno possa pensare che sia una decisione più di uno o dell’altra, creando inutili pettegolezzi e possibili schieramenti.

Inoltre, anche la modalità di reazione a determinati comportamenti che ritenete inopportuni dovrebbe essere simile, in modo tale da mandare in modo indiretto un messaggio chiaro e forte: siamo una coppia e vogliamo che i nostri spazi siano rispettati, anche se l’affetto per gli amici non cambierà mai!

Leggi anche:

MOSTRA COMMENTI

COMMENTA