Il tuo reggiseno è diventato grigio? Come farlo tornare bianco

di Alice Marchese


Sei su Telegram? Ti piacciono le nostre notizie? Segui il canale di DonnaClick! Iscriviti, cliccando qui!
UNISCITI

Ogni donna ha il suo modo di scegliere l’intimo. Che siano più semplici oppure che si acquisti qualcosa di più ricercato poco importa. Una costante nel guardaroba di ogni donna c’è il fondamentale reggiseno bianco.

Come lavare il reggiseno bianco

Il reggiseno bianco è quello più difficile da lavare in quanto il sudore rende il tessuto grigio o giallo.  Nel caso in cui sia già macchiato di giallo e abbia perso il suo bianco naturale, ecco alcune le tecniche che possono aiutare a dare loro un aspetto nuovo e fresco.

Candeggina all’ossigeno

Puoi acquistarlo in qualsiasi negozio di prodotti per la pulizia della casa. Per prima cosa, dai un’occhiata all’avviso di raccomandazioni, quindi segui le istruzioni.

Versare acqua tiepida in una ciotola, aggiungere la candeggina all’ossigeno – 1 misurino (o come da istruzioni sulla confezione). Mescolare bene. Metti il ​​reggiseno nella soluzione e lascialo in ammollo per un’ora. Successivamente, sciacqualo bene e lavalo come faresti di solito.

Ammoniaca domestica

Questo è il modo migliore se devi sbiancare un reggiseno di pizzo, perché non danneggerà il tessuto delicato. Devi mescolare 2 cucchiai di liquido di ammoniaca in un litro (1/4 gallone) di acqua fredda. Metti il ​​reggiseno e lascialo in ammollo per un paio d’ore o per tutta la notte. Quindi lavare come si fa di solito, aggiungendo un ammorbidente per neutralizzare l’odore di ammoniaca.

Sale e acqua

Aggiungi 2 cucchiai di sale e 2 cucchiai di soda in un litro (1/4 gallone) di acqua fredda. Mescolare accuratamente per eliminare i grumi. Quindi immergi il reggiseno in questa soluzione per 1-2 ore. Successivamente, sciacquare con acqua fredda e lavare come al solito.
Prova questi metodi prima di rinunciare al tuo reggiseno bianco preferito, ma ricorda che la biancheria intima deve essere sostituita periodicamente; inoltre, è meglio avere alcuni set in modo da non consumare il tuo unico e solo. Inoltre, nel momento in cui noti delle macchie gialle o grigie sul tessuto bianco, usa uno dei nostri consigli.

Un’altra soluzione fai da te

Seppur sbiancare un reggiseno ingiallito utilizzando la candeggina o l’ammoniaca siano le soluzioni più efficaci, potremmo optare anche per una soluzione fai da te completamente naturale! Per farlo possiamo utilizzare un ingrediente comunissimo: il sale con il bicarbonato!

Sciogliamo 2 cucchiai di sale e 2 di bicarbonato in abbondate acqua fredda, avendo cura di non lasciare grumi. Immergiamo il reggiseno ingiallito per almeno 2 ore, risciacquandolo e lavandolo nuovamente subito dopo. Ed ecco fatto! Potremmo anche aggiungere più sale e bicarbonato nel caso un singolo ammollo non sembri funzionare, ricordandoci però che devono essere sempre nella stessa quantità.

Alcuni dei prodotti e degli articoli discussi in questo articolo possono causare una reazione allergica e danneggiare la salute. Prima dell’uso, consultare un tecnico/specialista certificato.

Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Correlati Categoria

Foto di Immo Wegmann su Unsplash La stiratura è una delle attività domestiche più comuni, ma ottenere risultati impeccabili non è sempre così facile, soprattutto quando si tratta di capi difficili realizzati in materiali delicati (pelle, velluto, lana naturale, ecc.), come ad esempio i cappotti.  Per semplificare questo processo e rendere la stiratura casalinga perfetta […]

Arriva il freddo e torna anche la condensa in casa, un problema fastidioso che può diventare pericoloso per la salute provocando asma, allergie e nei casi più gravi disturbi cerebrali. Per fortuna esistono molti rimedi naturali che possono aiutarti a prevenirla. La condensa si forma quando si verificano forti sbalzi di temperatura e l’umidità nell’aria […]

Gli elettrodomestici sono senza ombra di dubbio il cuore della nostra cucina. Che si tratti di arredare una casa nuova o di una ristrutturazione, sono tante le cose da sapere al momento dell’acquisto: in questa guida vogliamo fornirvi tutte le informazioni utili, non solo da un punto di vista tecnico, ma anche in merito ai […]