24 Settembre 2014 |

Riciclo creativo, 8 idee originali per recuperare vecchi mobili

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità

Riciclo creativo, 8 idee originali per recuperare vecchi mobili. Se volete buttare via i mobili vecchi e fuori moda, perché non provare a reinventarli con un po’ di buona volontà? Ecco 8 idee originali per dare ai mobili vecchi nuova vita, nuova funzionalità e un nuovo aspetto.

Ecco 8 idee originali per recuperare vecchi mobili e dare un tocco di originalità alla casa.

Dipingere i vecchi mobili
La prima idea utile per recuperare i vecchi mobili in modo creativo è quella di verniciarli, magari dandogli un tocco di colore. Prima di iniziare, dopo aver scelto la vernice, è fondamentale preparare il mobile al restyling: procuratevi cartavetro per scartavetrare il mobile ed eliminare il colore vecchio, poi passate un prodotto specifico prima di passare la vernice scelta e dopo aver fatto asciugare, verniciate tutto il mobile utilizzando un pennello.

Reinventare i vecchi mobili
Recuperare in modo creativo i vecchi mobili significa anche reinventarli dando loro nuove funzionalità. Ad esempio, una vecchia sedia – messa a testa in giù, riverniciata e fissata alla parete – può diventare una mensola creativa. Allo stesso modo anche una vecchia cassettiera o una botte può diventare una fioriera originale e creativa, mentre vecchie valigie posso diventare poltrone o mobili d’arredo.

Effetto metal per i mobili
Con la vernice spray metallizzata potete dare ai mobili vecchi di legno un aspetto più moderno e lucido. In questo modo si possono rinnovare vecchie sedie e sgabelli, ma anche complementi d’arredo rovinati o banali, come cornici, specchi, tavolini e portariviste.

Nuovi tessuti per i mobili
Poltrone, sedie imbottite e divanetti si possono mettere a nuovo semplicemente cambiando i tessuti. Potete dare un aspetto nuovo ai mobili rifacendo il rivestimento, scegliendo stoffe e colori completamente nuovi.

Rinnovare i mobili con materiali di riciclo
Per rinnovare o reinventare i mobili, potete usare tanti materiali, oggetti e elementi di riciclo.

Decorare i mobili con il decoupage
Per decorare i mobili con questa tecnica è necessario scegliere le stampe e i tessuti: fotocopie, ritagli di giornale, carta assorbente, tessuti, pizzi, nastri. Basta ritagliare con forbici adatte e fissare sul supporto con della colla da diluire.

Pulire i mobili vecchi
Per pulire i mobili vecchi vi occorre: guanti di gomma, giornali e fogli di plastica, acquaragia, olio di lino o prodotto specifico, panni, vecchio spazzolino da denti, carta vetrata fine, cera.

Dare nuova vita ai vecchi mobili
Se vi sono scalfiture, usare un prodotto antigraffio per legno oppure cera d’api, mentre se vi sono tarli, usare un insetticida antitarlo e vernice impregnante.

Leggi anche:
Arredare casa low cost
Riciclo creativo con la carta, 10 idee fai da te

Carmela Giglio