Il figlio salta l’allenamento, mamma lo rintraccia con un’app e scopre che ha una tresca con un’insegnante

di Redazione


Sei su Telegram? Ti piacciono le nostre notizie? Segui il canale di DonnaClick! Iscriviti, cliccando qui!
UNISCITI

Un’insegnante della Carolina del Nord è stata arrestata con l’accusa di aver avuto rapporti sessuali con uno studente. A darne notizia è stato il dipartimento di polizia di Charlotte-Mecklenburg, che ha raccontato attraverso un comunicato stampa che l’insegnante della scuola superiore Gabriela Neufeld, 26 anni, sarebbe stata trovata “impegnata in attività sessuali” con uno studente di 18 anni, lo scorso 29 novembre.

Neufeld, si legge su People, è stata arrestata e accusata del reato di attività sessuale con uno studente. È stata trattenuta nel centro di detenzione della contea di Mecklemburg fino a quando non è stata rilasciata su cauzione, secondo il notiziario locale statunitense WCNC. A scoprire cosa stava accadendo, è stata la mamma dello studente.

Durante un’udienza in tribunale, infatti, i pubblici ministeri hanno affermato che la madre dello studente 18enne è venuta a conoscenza del presunto contatto sessuale dopo aver scoperto su Life360, un’app di localizzazione per la sicurezza della famiglia, che suo figlio si era perso un allenamento sportivo. Subito dopo ha rintracciato la sua posizione e, presumibilmente, lo ha visto avere un contatto con l’insegnante in un’auto parcheggiata. Ha quindi allertato la polizia, che è intervenuta sul posto.

Gabriela Neufeld – Foto People.com

Stando a quanto riportato, non sarebbe stata la prima occasione, ma per la legge dello stato della Carolina del Nord, è illegale per insegnanti e studenti avere rapporti sessuali, a meno che l’insegnante non sia “legalmente sposato con lo studente”.

Il giudice ha stabilito che Neufeld fosse sottoposta a monitoraggio elettronico e non avesse alcuna comunicazione con lo studente diciottenne. Il preside della scuola ha condiviso un messaggio con le famiglie della scuola, in cui afferma che la scuola prende “questa questione sul serio”.

“Condividiamo le vostre preoccupazioni riguardo a questa situazione“, si legge nel messaggio. “La sicurezza e l’incolumità dei nostri studenti e del personale è della massima importanza per tutti noi e, sebbene questa sia una situazione preoccupante, è gestita dalle forze dell’ordine”.

Foto: Depositphotos.com

Dalla stessa categoria

Correlati Categoria

L’atmosfera natalizia è nell’aria e con essa arriva la gioiosa ricerca del regalo perfetto. Tra le opzioni che spiccano per versatilità e capacità di trasformare il quotidiano in un momento di lusso, fanno capolino i cosmetici che emergono come un regalo ideale. Regalare cosmetici equivale a regalare bellezza e benessere a coloro che si ama.  […]

Metti in risalto la bellezza dei tuoi occhi con le palette di ombretti più belle. Sii sempre una donna sorprendente e conquista tutti con un solo sguardo. Le palette di ombretti sono il “guardaroba” dell’Universo Beauty, le apri a seconda di come ti senti quel giorno, potresti essere audace, semplice, glamour o con spirito di […]

Fare acquisti online è sicuramente conveniente e ci sono tante opportunità per risparmiare; nell’immenso mare di Internet, però, la navigazione potrebbe portare a così tanti siti e proposte da cadere in confusione.  Ormai quasi tutti gli italiani hanno abbracciato lo shopping online come abitudine molto ricorrente. Questo vale per numerose categorie di prodotti, ma anche […]