Il figlio salta l’allenamento, mamma lo rintraccia con un’app e scopre che ha una tresca con un’insegnante

di Redazione


Sei su Telegram? Ti piacciono le nostre notizie? Segui il canale di DonnaClick! Iscriviti, cliccando qui!
UNISCITI

Un’insegnante della Carolina del Nord è stata arrestata con l’accusa di aver avuto rapporti sessuali con uno studente. A darne notizia è stato il dipartimento di polizia di Charlotte-Mecklenburg, che ha raccontato attraverso un comunicato stampa che l’insegnante della scuola superiore Gabriela Neufeld, 26 anni, sarebbe stata trovata “impegnata in attività sessuali” con uno studente di 18 anni, lo scorso 29 novembre.

Neufeld, si legge su People, è stata arrestata e accusata del reato di attività sessuale con uno studente. È stata trattenuta nel centro di detenzione della contea di Mecklemburg fino a quando non è stata rilasciata su cauzione, secondo il notiziario locale statunitense WCNC. A scoprire cosa stava accadendo, è stata la mamma dello studente.

Durante un’udienza in tribunale, infatti, i pubblici ministeri hanno affermato che la madre dello studente 18enne è venuta a conoscenza del presunto contatto sessuale dopo aver scoperto su Life360, un’app di localizzazione per la sicurezza della famiglia, che suo figlio si era perso un allenamento sportivo. Subito dopo ha rintracciato la sua posizione e, presumibilmente, lo ha visto avere un contatto con l’insegnante in un’auto parcheggiata. Ha quindi allertato la polizia, che è intervenuta sul posto.

Gabriela Neufeld – Foto People.com

Stando a quanto riportato, non sarebbe stata la prima occasione, ma per la legge dello stato della Carolina del Nord, è illegale per insegnanti e studenti avere rapporti sessuali, a meno che l’insegnante non sia “legalmente sposato con lo studente”.

Il giudice ha stabilito che Neufeld fosse sottoposta a monitoraggio elettronico e non avesse alcuna comunicazione con lo studente diciottenne. Il preside della scuola ha condiviso un messaggio con le famiglie della scuola, in cui afferma che la scuola prende “questa questione sul serio”.

“Condividiamo le vostre preoccupazioni riguardo a questa situazione“, si legge nel messaggio. “La sicurezza e l’incolumità dei nostri studenti e del personale è della massima importanza per tutti noi e, sebbene questa sia una situazione preoccupante, è gestita dalle forze dell’ordine”.

Foto: Depositphotos.com

Dalla stessa categoria

Correlati Categoria

Beatrice Luzzi nelle ultime settimane si era notevolmente riavvicinata a Giuseppe Garibaldi, confermando i passi avanti nel loro rapporto che c’erano stati nell’ultimo periodo trascorso insieme nella ‘Casa’ del “Grande Fratello“. Lei era stata certamente più cauta in merito all’evoluzione della situazione, ribadendo ancora una volta quanto le loro vite siano diverse e difficili da […]

L’estate è sinonimo di vacanze, mare, e lunghe giornate all’aria aperta. Tuttavia, con l’aumento del tempo trascorso sotto il sole, è importante proteggere la pelle dai dannosi raggi UV. L’uso della crema solare non è solo una questione di estetica per evitare scottature, ma anche di salute, per prevenire danni a lungo termine come l’invecchiamento […]