Acconciature capelli mossi: lunghi o medi con la piastra

di francesca

Con le onde, con i boccoli o con simpaticissime increspature, i capelli mossi sono una adorabile strategia per ridare vita all’acconciatura. Realizzarne alcune non richiede necessariamente il ricorso alla permanente o a tecniche di fissaggio invasive per il capelli. Basta sapere come fare, con l’uso di piastra e bigodini della nonna! Ecco 3 tecniche facili e veloci.

Capelli lunghi o medi con punte ondulate

Per ottenere un’acconciatura con morbide onde che scendono sulle spalle, basterà avere della carta stagnola e una piastra per capelli, meglio se ghd per modellare con ottimi risultati:

  • Trattare i capelli con una mousse o spray modellante e che proteggano dal calore
  • Dividere i capelli in ciocche con l’uso di mollette
  • Arrotolare ogni ciocca a forma di anello intorno alla punta del dito
  • Avvolgerla in un quadrato di stagnola
  • Riscaldare il “pacchettino” ottenuto con la piastra, fino a modellare il boccolo
  • Fissare con una lacca e modellare con le mani

Acconciatura dolcemente frisè

Quando i capelli lisci diventano quasi una tortura e non sappiamo davvero come acconciarli per ridargli tono e spumosità, basterà ricorrere a un vecchio metodo ma che è sempre molto usato anche dagli hair stylist. Si tratta dell’acconciatura frisè. Per ottenere un “effetto magico” anche in casa è necessario seguire pochi semplici consigli:

  1. Pochi minuti prima di andare a letto frizionare i capelli con spray o schiuma modellante
  2. Dividerli in ciocche, avendoli separati precedentemente per la linea centrale del capo
  3. Intrecciare ogni ciocca in una fitta treccia della grandezza desiderata: maggiore è lo spessore della treccia, maggiore sarà la grandezza dell’onda ottenuta
  4. Legare ogni treccia con piccoli elastici
  5. A questo punto, dopo una notte in piega, i capelli saranno magicamente ondulati.
  6. Modellarli con le mani e non pettinarli

N.B. Ci sono 2 tipi di acconciatura frisè: la prima parte dalla radice del capello, mentre la seconda, dall’altezza degli occhi. Attenzione, dunque, a far partire ogni treccia dal punto in cui si desidera ottenere l’effetto frisè.

Onde stile anni 30

Un’acconciatura di gran tendenza è quella con onde ben fissate in “stile anni 30 e 50”. Per ottenere questo stupendo effetto, l’deale è lavorare i capelli con una piastra ghd e poi fissarli con uno spray fortemente lucidante.

 

 


Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Correlati Categoria

4 min

Rapida, romantica, elegante e soprattutto morbida. La treccia laterale è sempre la scelta più giusta se volete qualcosa che sia chic, ma anche che non appesantisca i vostri capelli. L’obiettivo è trovare semplicemente quella fatta apposta per voi. Ma in che modo si può ricreare questa treccia di lato? E’ una validissima alternativa alla classica treccia; […]

4 min

Che sia in famiglia o con gli amici o per una serata chic non importa: per Capodanno l’acconciatura per i capelli è essenziale. Parola d’ordine stare bene con se stesse anche se si resta in casa con pochi familiari e le persone più care. Se non sapete che acconciatura realizzare per l’ultima notte dell’anno, ecco […]

1 min

Tornano gli inviti ai matrimoni! Dopo i consigli per cosa indossare in caso di nozze se sei un’invitata, adesso è il turno dell’hairstyle! Ovviamente dipende tutto dall’acconciature che sentite più vostra, che valorizzi il vostro viso e che vi permetta di trascorrere una giornata o serata in pace senza pentimenti o con cose poco comode. […]

1 min

Recentemente è uscita nella piattaforma di Disney+ la nuova miniserie WandaVision che vede come protagonisti due supereroi Wanda Maximoff e Vision della Marvel sotto un’altra luce. Elizabeth Olsen e Paul Bettany riprendono i rispettivi ruoli di Wanda Maximoff e Visione dai film. Ha inizio con il loro matrimonio negli anni ’50 come fosse una sitcom […]