14 maggio 2014 |

Tatuaggi con fiori colorati, i più femminili [FOTO]

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità

Sarà perchè i fiori sono di gran tendenza anche nella moda e sugli abiti, ma, anche i tatuaggi con fiori colorati stanno riscuotendo grande apprezzamento nel mondo femminile.

Sensuali, ammalianti e romantici al punto giusto, i tatuaggi a forma di fiore sono davvero una chicca sulla pelle delle celebrity e non solo!

Ecco quali sono i fiori che possiamo tatuarci e qualche significato simbolico dei fiori per orientarci della scelta:

  • Le orchidee sono tra le più gettonate come fiore esotico e soprattutto da effettuare come tatuaggio su caviglia e fianchi. Lorchidea ha ispirato anche il simbolo dell’armonia e della perfezione spirituale come il corpo di Orchide, che al di là dell’essere uomo o donna, era comunque bellissimo in quanto l’armonia e la bellezza vanno al di là di ciò che la vista può suggerire.
  • I fiori di pesco (o di ciliegio), invece, si prestano benissimo per spalle e braccia. Il pesco è ritenuto il simbolo della primavera e la ripresa dell’attività vegetativa dopo la lunga pausa dei periodi freddi, è un simbolo di prosperità e immortalità; la sua fioritura, infatti, viene celebrata con feste durante le quale le piante vengono ornate. Simboleggia la stagione del raccolto e quindi della vita.
  • Il loto simboleggia la simultaneità di causa ed effetto e dice anche che in ogni seme è contenuto il fiore o frutto. E’ un simbolo di eternità e di purezza poichè nasce bianco e splendente dalle profondità del fango.
  • Le rose sono ideali per zone quali il decolté e il piede e il loro significato è l’amore, la devozione e la femminilità.

A differenza delle mode passate, il tatuaggio di ultima generazione è sempre più spesso colorato e il fiore non fa eccezione. Orchidee, rose e steli di pesco sono pertanto colorati e vivaci anche se, il più delle volte, piccolissimi e quasi invisibili.

Potrebbe interessarti anche