Tendenze capelli: gli hairstyle del 2014

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità

Anticamente i capelli erano simbolo di virilità, non a caso, dunque, in alcune culture tagliare i capelli era considerato un disonore: da qui si spiega come mai, in passato, anche gli uomini portassero capelli molto lunghi. Oggi invece la scelta di un taglio o di un’acconciatura non ha nulla di simbolico, di solito si tratta semplicemente di una scelta di stile ma soprattutto di tendenze. Dall’intramontabile caschetto ai tagli lunghi e ondulati, passando per gli effetti di colore più stravaganti, scopriamo insieme le tendenze capelli e gli hairstyle più cool del 2014.


Onde naturali come quelle di Olivia Palermo

Il mosso naturale, che in realtà non lo è, sarà senza dubbio una delle tendenze dell’hairsyle più glam del 2014, ed è già inflazionatissimo tra le fashion blogger che lo hanno sfoggiato in ogni occasione e con qualsiasi tipo di outfit. L’effetto è molto naturale come dopo una lunga giornata al mare ma per realizzarlo è necessario un ferro arriccia capelli con cilindro più o meno largo, dipende ovviamente dal tipo di boccolo che volete ottenere. Ma esistono anche tanti altri metodi alternativi, dai bigodini alle trecce passando per lo chignon e il metodo del calzino: ottenere un’acconciatura morbida e ondulata è molto semplice, e lo è ancora di più per chi parte già da un tipo di capello mosso. Nel caso, invece, abbiate capelli molto lisci, meglio utilizzare un prodotto fissante per mantenere intatte le onde più a lungo.

Trend Alert: capelli cortissimi

Tra ispirazioni new wave, influenze hippie e leggeri tocchi punk, il 2014 riporta in auge i tagli di capelli ultracorti ma voluminosi, dalle passerelle alle tendenze capelli, il mood oversize diventa letteralmente un must. Niente tagli “spelacchiati” o eccessivamente scalati, il carrè torna di moda ma in versione molto folta. Insieme al bob, ideale soprattutto per chi ha capelli naturalmente mossi o ricci.

Capelli colore arcobaleno

Si chiama raimbow hair ed è la tendenza capelli che sta letteralmente spopolando tra le più giovani, ideale per chi ha voglia di osare con un hair look che non passa certo inosservato. In cosa consiste? Semplicemente nella scelta di nuance vitaminiche e frizzanti, ispirate ai colori dell’arcobaleno, che mescolate tra loro permettono di rinnovare in modo originale il colore dei capelli. Si possono miscelare due o tre colori oppure trasformare la chioma in una vera e propria tavolozza. Per cominciare, piuttosto che andare dal parrucchiere e farsi applicare una tintura permanente, si potrebbe semplicemente sperimentare utilizzando i mascara colorati per capelli e poi, chissà, valutare una soluzione più definitiva.

Capelli Grigi

Una volta si faceva di tutto per coprirli, adesso invece i capelli grigi sono diventati un vero e proprio must have anche per le più giovani, tanto che chi ancora non ha neppure qualche filo brizzolato ricorre alle tinture schiarenti per realizzare un hairstyle glam e di tendenza. Il grigio argento è senza dubbio la tonalità più richiesta, ma c’è poi chi sperimenta con altre nuance cerulee che vanno dall’azzurro molto chiaro al glicine, complice il ritorno delle tinte metallizzate che ha conquistato anche il mondo beauty. Una tendenza a dir poco particolare dato che il grigio sui capelli è sempre stato out, e invece, adesso, si va dal parrucchiere per “attempare” la chioma.

Frangia a gogò

Resiste al susseguirsi delle stagioni anche la frangia, quella cortissima che arriva dai lontani anni ’20, ma la scelta dipende moltissimo dalla forma del viso: mentre chi ha il viso tondo e corto può liberamente giocare con la lunghezza della frangia, chi ha un profilo molto lungo dovrà necessariamente portare un maxi-ciuffo o una frangia molto lunga per addolcire i lineamenti del viso.

Potrebbe interessarti anche