20 giugno 2018 |

5 consigli per prendersi cura dei capelli afro

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità

Avete capelli molto ricci difficili da gestire? Ecco cinque buoni consigli per prendersi cura dei capelli afro per farli crescere sani e conservare quel riccio definito dall’aspetto molto esotico.

Hanno un fascino inimitabile ma non sono facili da gestire e a confermarlo sono proprio quelle donne che hanno già imparato a seguire buoni consigli su come prendersi cura dei capelli afro, un tipo di riccio fittissimo che spesso tende al crespo e che non è certo facile nè da pettinare nè da acconciare. Dunque oggi vogliamo darvi alcuni buoni consigli per imparare a gestire capelli afro lunghi e corti.

Prodotti per capelli afro in Italia

Chi ha questo riccio molto fitto non deve usare prodotti specifici, perchè in realtà non esistono, ma deve senza dubbio scegliere shampoo e balsamo con una certa attenzione. Ricordate innanzitutto di preferire sempre prodotti per capelli con formulazioni non aggressive: meglio puntare su uno shampoo delicato dalle proprietà lenitive e lozioni a base oleosa. Il consiglio è quello di lavare i capelli con prodotti molto idratanti e fibre elastiche, proprio per salvaguardare l’elasticità e la morbidezza del riccio. Il balsamo inoltre è un prodotto must anche per chi ha i capelli afro corti, che apparentemente sembrano più facili da gestire: meglio scegliere un balsamo per capelli districante in modo tale da sciogliere i nodi e pettinare la chioma più facilmente.

Capelli afro: quanto lavarli

Il momento dello shampoo per chi ha i capelli ricci è sempre un momento drammatico; in questo caso lavare i capelli troppo spesso può essere controproducente perchè i capelli tenderanno a disidratarsi. L’ideale sarebbe lavarli non più di due volte a settimana, sfregando bene il prodotto sul cuoio capelluto ma senza creare troppo attrito tra le ciocche, che potrebbero annodarsi.

Capelli afro

Come si asciugano i capelli afro

L’ideale sarebbe utilizzare il diffusore perchè non soltanto conserva il naturale volume dei capelli ma enfatizza i ricci. Se la temperatura lo consente sarebbe persino il caso di lasciare che i capelli si asciughino all’aria. Se volete potete anche usare un prodotto per definire i ricci, da applicare sui capelli umidi.

Capelli afro: come domare l’effetto crespo

Rassegnatevi: i capelli afro sono “naturalmente” crespi, motivo per cui nella scelta di maschere, lozioni e balsami per capelli, il consiglio è sempre quello di scegliere prodotti anticrespo, da utilizzare anche durante l’asciugatura per definire il riccio.

Capelli afro: come farli crescere

Non è semplice far crescere i prodotti afro per via della loro struttura che tende via via a perdere volume e definizione. Se volete far crescere sani i vostri capelli afro dovete usare i prodotti giusti e limitare l’uso del calore, quindi se possibile evitate l’uso del phon, di piastre e ferri per arricciare. Inoltre è consigliabile integrare l’alimentazione con cibi e alimenti ricchi di vitamina B, ferro e zinco o eventualmente assumere integratori per capelli specifici.

LEGGI ANCHE:

Tinte per capelli fai da te, gli errori da non fare e come rimediare

4 prodotti naturali per avere capelli sempre profumati

Potrebbe interessarti anche