TikToker cacciata dal bagno perché scambiata per un maschio (VIDEO)

di Redazione

Cacciata dal bagno delle donne perché scambiata per un maschio. È successo alla tiktoker @tsk.sha, seguita da oltre 830mila follower, che ha anche un profilo su Instagram.

La ragazza – vero nome Sharon Malatesta – ha raccontato l’episodio con un video caricato sulla piattaforma e con questa didascalia: “La maleducazione è solo il minimo. Capisco che a primo impatto sembro un maschio ma magari stavo male o chissà cosa. Ma se fossi stata MtF (Male to Female, da maschio a femmina, transgender, n.d.r.)? Una persona che soffre di disforia avrebbe subito un attacco di panico incredibile”.

L’episodio è avvenuto nel bagno di un supermercato, dopo la colazione. Qui una guardia giurata l’ha fermata: “Sono andata al bagno dell’Esselunga, dopo il caffè, e sento che la guardia urla. Vado al bagno e inizio a fare il castello di carta igienica, perché mi fa schifo fare la pipì in un bagno pubblico. La guardia fa a un’altra guardia: ‘Ma cosa starà facendo?’. Io mi giro, abbasso i pantaloni e mi accuccio. E sento la guardia che fa: ‘Sta cacando’. Proprio una maleducazione incredibile”.

E ancora: “Esco per lavarmi le mani e trovo la guardia fuori che mi aspetta, indica e mi fa vedere il bagno: ‘Hai visto in che bagno stai andando?’ e io: ‘Sono nel mio bagno’. E lui: ‘Hai letto che bagno è?’. E io gli ripeto: ‘Il mio bagno’. La guardia giurata aveva chiamato anche il titolare, il capo dei capi, mi guarda e fa: ‘Ah, sei una donna’ e se ne va via’”.

Dopodiché “mi rincorre l’altra guardia che era con lui e mi fa: ‘Gurda, mi scuso per il mio collega e mi scuso per la maledicazione e che ha visto qualcuno con i capelli corti…’. ‘Ma come ti permetti? Se fossi stato un ragazzo trans? Ma qualsiasi cosa? Anche se avessi sbagliato bagno… Ma come ti permetti di tare davanti a una porta, guardare sotto lo spioncino per vedere che sto facendo? Cosa dovrei fare?’. Nemmeno una scusa, anzi mi ha guardato in modo schifato”.

Dopo l’accaduto non si è nemmeno scusato, mi ha guardato come se avessi una strana malattia e se n’è andato via indignato facendo venire il collega a scusarsi al suo posto.

“Non voglio minimamente pensare se fossi stata una persona non binary che soffre di disforia di genere, avrebbe sicuramente avuto un attacco di panico o mentalmente sarebbe stat* a pezzi”, ha concluso la ragazza.

LEGGI ANCHE: Aborto, Sabrina Ferilli: “Donne utili solo per procreare”

Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Correlati Categoria

2 min

Sanremo 2023, la villa di Chiara Ferragni La villa che Chiara Ferragni ha scelto in occasione del Festival di Sanremo 2023 non poteva certo passare inosservata. L’imprenditrice e influencer è sicuramente la presenza femminile più attesa: debutterà come co-conduttrice il 7 febbraio, insieme al conduttore Amadeus. Il luogo del suo soggiorno, secondo quanto riferito dall’Ansa, […]

2 min

Migliori snack salati, la classifica Ancora una volta, l’associazione Altroconsumo ha preso in esame i prodotti che è possibile acquistare nei negozi della grande distribuzione, stilando una classifica dei 10 migliori snack salati da compare al supermercato. I prodotti analizzato sono oltre 70, tra taralli, schiacciatine, crackers, patatine, triangolini e combinati. Solo uno di questi […]