Tifosa croata sexy allo stadio dei Mondiali, “fotografata per denunciarla”

di Redazione

Tifosi sorridenti del Qatar hanno scattato foto a Ivana Knoll, miss Croazia, ai mondiali di Calcio, presente sugli spalti. Ma c’è chi sostiene che le fotografie sono, in realtà, dei modi per denunciarla alle autorità locali.

Durante la partita di esordio della nazionale croata con il Marocco, la modella, considerata la tifosa più sexy della Coppa del Mondo, è apparsa in bikini rosso e bianco e leggins rossi attillati, catturando l’attenzione di molti tifosi. Una foto condivisa sui social dopo la partita ha mostrato uomini sorridenti nello stadio che scattavano foto alla modella 30enne.

Mohammed Hassan Al-Jefairi, importante imprenditore del Qatar che ha creato un robot, ha affermato che alcuni uomini si sono allontanati perché disapprovano l’abbigliamento della donna. Su Twitter ha scritto: “Solo per vostra informazione, scattano una foto perché non gli piace il modo in cui è vestita”, abbigliamento contrario alla “nostra cultura”. “Potete confermare la notizia con qualsiasi qatariota locale”.

Il Daily Mail, che ha ripreso la notizia, ha ricordato che il Qatar ha consigliato alle donne di coprirsi le spalle e di evitare le gonne corte, con multe salate e persino detentive per le tifosi che decidono di non attenersi a questi ‘suggerimenti’.

Sei su Telegram? Ti piacciono le nostre notizie? Segui il canale di DonnaClick! Iscriviti, cliccando qui!

Tuttavia, su Twitter, in molti non sono convinti della risposta dell’imprenditore. Uno ha scritto: “Senza offesa, signore, ma la sua giustificazione non tiene. Le loro espressioni facciali, il linguaggio del corpo e il modo in cui tengono lo smartphone tradiscono piuttosto chiaramente le loro intenzioni”. E un altro: “Devi ammettere che gli uomini del Qatar non sono infallibili”.

In effetti, gli uomini che hanno fotografato la modella paiono più compiacenti che arrabbiati…

LEGGI ANCHE: Federica Moro: “Vi racconto com’è cominciata la mia carriera”

Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Correlati Categoria

2 min

Wedding Tourism, tutti pazzi per le nozze in Italia Sempre più stranieri, quindi, si rivolgono al wedding tourism per organizzare le proprie nozze in Italia. I dati provengono dall’Osservatorio Destination Weddings in Italy, condotto da Centro Studi Turistici e finanziato dal ministero del Turismo. Secondo Businesswire, il mercato globale del destination wedding ha raggiunto un […]

3 min

Bianca Balti ha raccontato in lacrime lo spavento dopo il messaggio in cui la scuola le comunicava di aver preso precauzioni a seguito di attività della polizia nel quartiere. Scopriamo, di seguito, cosa è successo. Cosa è successo a Bianca Balti (e alla figlia) Bianca Balti con  le lacrime agli occhi e la voce rotta […]

2 min

“Un’azione mirante a umiliare e a uccidere una comunità attraverso singolari e talvolta sistematici atti perpetrati in questo o quel villaggio”. Così un rapporto inviato all’Agenzia Fides, firmato da don Justin Nkunzi, Direttore della Commissione “Giustizia e Pace” dell’Arcidiocesi di Bukavu, capoluogo del Sud Kivu, descriveva fin dal 2007  l’uso strumentale delle violenze sessuali come […]