Non perdere le ultime novità di Donnaclick! Iscriviti alla newsletter

Tutte le curiosità sulle banane che forse non conoscevi

Salute - 1 marzo 2018

Tutto sulle banane: ecco le cose che forse non conoscevi su questo frutto! È uno dei frutti più apprezzati e diffusi al mondo, ma forse non tutti sanno le curiosità e le leggende su questo alimento. Scopriamole insieme!

Esistono diversi tipi di banane
Forse non tutti sanno che esistono diverse varietà di banane in natura: Cavendish, Blu Java, Macabu, Manzano, Niño…. Quella più conosciuta da noi è però la Cavendish. Tra le altre varietà troviamo ad esempio la Blue Java, chiamata così per la sua buccia blu e per polpa interna dalla consistenza cremosa. Un’altra varietà è poi la Niño, la baby banana nota per le sue dimensioni ridotte. Esistono però anche banane rosse e banane verdi, che hanno caratteristiche diverse da quelle che noi consumiamo (si mangiano fritte, ad esempio) e rappresentano una vera e propria cultura per alcuni Paesi.

La banana era forse il frutto proibito
Il  frutto proibito era forse una banana? Alcuni sostengono che il frutto proibito consumato da Adamo ed Eva nel Giardino dell’Eden non fosse una mela, ma un fico, un melograno o una banana.

E’ un frutto nutriente ed energetico
La banana è un frutto molto utilizzato in cucina e apporta numerosi benefici alla nostra salute. Basti pensare, infatti, che le banane hanno buone proprietà nutrizionali e sono una preziosa fonte di vitamine, potassio, fibre e vitamina B6. Inoltre possono ridurre il rischio di infarti e ictus, così come possono prevenire il cancro.

Crescono sul banano, che non è un albero
Il banano, nonostante sia di grandi dimensioni, non è un albero. Botanicamente, infatti, è definito come un’erba che dà i suoi frutti. Per crescere e svilupparsi un banano impiega circa un anno e mezzo e, a dispetto di quanto potremmo immaginare, le banane crescono all’insù raggruppate in caschi!

La banana è il quarto alimento base più importante al mondo
Quasi 100 milioni di tonnellate di banane vengono consumate ogni anno nel mondo, il che fa di questo frutto il quarto alimento base più importante e il quinto prodotto agricolo per importanza dopo cereali, zucchero, caffè e cacao.

Le banane sono naturalmente radioattive
Forse non tutti sanno che le banane sono naturalmente radioattive a causa del loro contenuto di potassio e delle piccole quantità di un isotopo del potassio (potassio-40).

Leggi anche:
Tutte le cose da sapere sul fruttarianesimo, cos’è e cosa comporta
Bucce di banana, 5 modi di riutilizzarle

MOSTRA COMMENTI

COMMENTA