Non perdere le ultime novità di Donnaclick! Iscriviti alla newsletter

I 6 cibi più ricchi di vitamina B12

Salute - 18 aprile 2018

Avete una carenza di vitamina B12? Questo elemento è molto importante per il nostro benessere e può essere assunto attraverso la nostra quotidiana alimentazione. Dunque ecco quali sono i6 cibi più ricchi di vitamina B12!

Molto spesso si sente parlare di vitamina B12 e di alimenti che ne sono particolarmente ricchi, ma nessuno forse si è mai chiesto come mai questa vitamina sia così importante per il nostro benessere. Il motivo è molto semplice: la vitamina B12, chiamata anche cobalamina, è la cosiddetta vitamina dell’energia, necessaria al metabolismo del tessuto nervoso, delle proteine, dei grassi e dei carboidrati. Dunque vediamo quali sono i 6 cibi più ricchi di vitamina B12.

Formaggi stagionati ricchi di vitamina B12

Sia il Grana sia tutti i formaggi stagionati che seguono un lungo processo di maturazione contengono quantità discrete di vitamina B12, inoltre il parmigiano reggiano, il provolone, il pecorino e lo stravecchio contengono anche fosforo, calcio e vitamina A e B2. Bisogna però considerare che i formaggi sono calorici, per cui meglio attenersi alle quantità consigliate dal medico e integrare questa vitamina molto importante per la salute puntando anche su altri alimenti.

I prodotti a base di soia sono ricchi di vitamina B12

Possiamo sfatare il mito secondo cui i vegetariani e i vegani dovrebbero soffrire di carenza di vitamina B12: in realtà tutti i prodotti a base di soia ne sono particolarmente ricchi. Quindi via libera ad hamburger vegetariani e polpette di soia e a tutti gli snack che contengono latte di soia e che soddisfano il fabbisogno giornaliero di vitamina B12.

Le uova, fonte di vitamina B12

Le uova di gallina contengono mediamente 2 mg di vitamina B12 per 100 grammi, ma le uova d’oca ne contengono addirittura fino a 7 mg. Dunque anche chi segue una dieta vegetariana può garantirsi con questi alimenti il giusto apporto di vitamina B12.

I cereali per la colazione sana

I cereali fortificati contengono quantità discrete di vitamina B12, oltre alla vitamina C e ad altre del gruppo B. Basta semplicemente guardare le etichette dei prodotti per trovare queste indicazioni, in ogni caso fare colazione con corn flakes integrali e cereali soffiati a colazione potrebbe rivelarsi una buona strategia per fare il pieno di vitamine.

Vitamina B12 nei latticini

Un po’ come accade con i formaggi, i latticini in generale contengono discrete quantità di vitamina B12. In media i latticini freschi si attestano su una soglia di 0,5 mg di B12 per 100 grammi di prodotto. Vale lo stesso per altri tipi di latte vegetale fortificati di vitamina B12. Tutti i latticini freschi sono in generale tra gli alimenti più ricchi di vitamina B12 e acido folico.

Alga spirulina fonte di vitamina B12 e minerali

Probabilmente se avete già seguito una dieta dimagrante è possibile che abbiate già sentito parlare dell’alga spirulina; alle proprietà che possiede bisogna aggiungere che tutte le alghe di mare sono delle ottime fonti di B12. Vi basti sapere che l’alga spirulina in particolare viene spesso usata come integratore alimentare perché è ricca anche di grassi essenziali e Sali minerali.

Chi segue una dieta molto ricca di frutta e verdura non deve però cadere in un errore comune che tutti commettono, ovvero di credere che questi alimenti abbiano tutte le sostanze che occorrono per il nostro benessere, dato che per esempio le verdure con vitamina B12 sono trascurabili perchè ne contengono davvero pochissima. In questi casi è meglio strutturare il piano alimentare inserendo gli alimenti elencati sopra oppure assumere integratori di vitamina B12 in caso di carenza.

MOSTRA COMMENTI

COMMENTA