Non perdere le ultime novità di Donnaclick! Iscriviti alla newsletter

Come congelare i fagiolini freschi

Cucina - 22 settembre 2011 Vedi anche: Ricette sfiziose, Trucchi e consigli in cucina

Ecco come congelare fagiolini crudi e cotti.

I fagiolini sono un’ottima verdura che e si produce prevalentemente in estate. Questa loro peculiarità ci induce a doverli congelare se vogliamo mangiarli tutto l’anno come fossero freschi. Ecco perchè, pulirli e congelarli risulta una valida alternativa per vincere sulla loro stagionalità.

Attrezzi del mestiere

  • Coltello lama seghettata
  • Sacchetti per il gelo
  • Amuchina o bicarbonato

 

Congelare i fagiolini crudi

Quest’operazione è molto semplice e richiede soltanto poche mosse:
Immergere i fagioloni ancora integri in acqua fresca in cui si è aggiunta un pochino di amuchina o bicarbonato

  1. Lasciare in immersione 10 minuti
  2. Estrarre dall’acqua e asciugare bene con un panno di cotone
  3. Mondare le due estremità, inferiore e superiore, con un coltello a lama seghettata o forbici da cucina
  4. Accertarsi che siano perfettamente asciutti
  5. Inserirli nei sacchetti gelo
  6. Richiudere con l’apposito nastrino e inserire le bustine in ghiacciaia/freezer

N.B. E’ molto importante asciugare i fagiolini quanto più possibile perchè, i cristalli di ghiaccio nella bustina rovinano il prodotto.

 

Congelare i fagiolini cotti

  1. Per procedere con questa operazione basterà fare così:
  2. Lessare i fagiolini mondati, come nella spiegazione precedente, in abbondante acqua salata
  3. Quando sono cotti al punto giusto scolarli dalla loro acqua di cottura
  4. Metterli in una coppa di terra cotta o plastica e coprirli per non farli ossidare
  5. Attendere un paio d’ore perchè si raffreddino
  6. Inserirli nei sacchetti per il gelo e chiudere con il nastrino adatto
  7. Introdurli in freezer

Voilà, fagiolini pronti per ogni occasione e ricetta.

Articolo scritto da: Cinzia Rampino

MOSTRA COMMENTI

COMMENTA