Non perdere le ultime novità di Donnaclick! Iscriviti alla newsletter

Come riciclare gli ombrelli rotti, 5 idee creative

Hobby e Casa - 25 settembre 2017 Vedi anche: Hobby e fai da te, Idee Bricolage

Come riciclare gli ombrelli rotti? Eccoci con 5 idee creative: vediamo come fare borse, vestiti e altri oggetti partendo da un vecchio ombrello.

Come riciclare gli ombrelli rotti? Le idee creative non mancano! Gli ombrelli, infatti, oltre ad essere formati da legno e metalli, sono soprattutto fatti di un tessuto impermeabile totalmente riciclabile.

Tra le idee creative per riciclare un vecchio ombrello rotto ne abbiamo alcune che conservano la fattura originale dell’ombrello, altre che richiedono lo smontaggio dei vari materiali dell’ombrello stesso. Una raccomandazione: ogni volta che volete riciclare un ombrello, assicuratevi di lavare bene con acqua e sapone neutro il tessuto che userete, in quanto è generalmente pieno di polvere ed agenti atmosferici di varia natura.

Vediamo 5 idee creative per riciclare ombrelli rotti!

Shopping bag da un vecchio ombrello

Se smontiamo un ombrello rotto e ne recuperiamo il tessuto, avremo un pezzo di stoffa perfetto per fare una borsa e in particolare una shopping bag.

Come procedere?

  1. Chiudete in due l’esagono o ottagono ottenuto
  2. Recuperate, scucendoli o tagliandoli, i due lati esterni e ripiegateli per fare delle asole
  3. Cucite il quadrato di tessuto impermeabile che vi è rimasto
  4. Applicate le asole e avrete una shopper perfetta!

Portafiori realizzato con un ombrello rotto

Avete un bell’ombrello ormai inutilizzabile?

  1. Capovolgetelo
  2. Riempitelo di fiori di stoffa
  3. Legate a metà dell’ombrello un bel nastro con un fiocco
  4. Applicate un nastrino per appendere l’ombrello dalla parte del manico ed ecco che avete un portafiori da appendere in casa o alla porta d’ingresso.

Gonna fai da te con un ombrello rotto

Anche per ottenere una gonna da un ombrello dovete recuperare il tessuto impermeabile del vecchio ombrello, lasciando intatti i gancetti di gomma in cui vengono inseriti normalmente i raggi dell’ombrello.

  1. Tagliate il centro del tessuto facendo un foro in cui passerà il vostro bacino
  2. Applicate con ago e filo una fascia elastica che si abbini bene alla fantasia del tessuto
  3. Cucite e orlate con ago e filo: potete ora indossare una gonna simpaticissima.

Tenda da campeggio fai da te con ombrelli rotti

Se avete molti ombrelli da riciclare (almeno 20-30 ombrelli) potete unire tutte le parti in tessuto impermeabile per fare una tenda patchwork da campeggio.

Dovrete ritagliare e cucire tra di loro i tessuti per ottenere la forma di una tenda, che potrete poi corredare di picchietti e lacci con cui fissare la tenda in giardino o in camera: sarà un modo per trascorrere delle ore all’aria aperta dopo aver fatto questo delizioso bricolage con la macchina da cucire e il fai da te con ombrelli rotti!

Decorazioni da giardino fai da te con gli ombrelli

Con i vecchi ombrelli da riciclare si può decorare creativamente un angolo del giardino, un vialetto o creare un paralume.

Fissate bene su pali o alberi e arbusti gli ombrelli da riciclare in una zona assolata del vostro giardinetto per ottenere un angolo di ombra trés chic! Inoltre da più ombrelli rotti potete ottenere, cucendo i vari tessuti, un ombrellone da giardino.

MOSTRA COMMENTI

COMMENTA