Mauro Corona tuona contro Ilary e Belen a Cartabianca: “Ipocrisia per visibilità”

di Redazione


Sei su Telegram? Ti piacciono le nostre notizie? Segui il canale di DonnaClick! Iscriviti, cliccando qui!
UNISCITI

Nel consueto intervento settimanale a È sempre Cartabianca, talk show condotto da Bianca Berlinguer su Rete4, lo scrittore e scultore Mauro Corona si è scagliato contro Ilary Blasi e Belen Rodriguez, accusandole di ipocrisia e ricerca spasmodica di visibilità. Oggetto delle critiche di Corona sono state le recenti interviste televisive in cui le due showgirl hanno parlato della fine dei rispettivi matrimoni, quello di Ilary Blasi con Francesco Totti e quello di Belen Rodriguez con Stefano De Martino.

“Non mi piace questa ipocrisia”

“Non mi piace questa ipocrisia quando vanno in tv a parlare di Rolex, borsette… Se io divorzio, mia moglie mi porta via 5 motoseghe”, ha detto Corona, riferendosi alle dichiarazioni di Ilary Blasi riguardo la collezione di orologi preziosi che l’ex marito le avrebbe sottratto. “A me Totti è sempre piaciuto, anche se tifo Milan. Ora vedo queste meschinerie… Ma daglieli questi orologi, che te ne fai? Le macchine perdono olio, gli orologi perdono tempo. Capisco l’investimento, con gli orologi da 40mila euro. Ma compratevi una motosega!”, ha aggiunto Corona.

L’accusa di visibilità a Belen

Parlando di Belen Rodriguez, che a Domenica In ha raccontato il tradimento subito da De Martino dopo solo un mese di matrimonio, Corona ha detto: “Queste donne hanno paura di un calo di visibilità e di notorietà. E lanciano la bomba. Quella è la molla principale”.

La difesa dell’infedeltà

Critiche dello scrittore piuttosto aspre alle due showgirl, accusandole di aver utilizzato i loro matrimoni finiti solo per ottenere visibilità mediatica. Secondo lo scrittore, infatti, dietro queste interviste ci sarebbe solo il desiderio di restare sulla cresta dell’onda: “Come si fa a illudersi che due si sposino e non tradiscano mai per 70 anni? Finché l’amore c’è, protegge e fascia. Ma quando ci si stanca, l’amore diventa come una falce. È normale che ci si aspetti poi un’altra figura di uomo o di donna: non lo chiamo tradimento, lo chiamo vivere”. Corona ha poi raccontato un aneddoto personale, spiegando di essersi rifiutato di promettere fedeltà eterna quando si sposò: “Quando mi sono sposato, il prete voleva che dicessi che sarei stato fedele tutta la vita. Ma perché avrei dovuto dire una bugia?”.

Dalla stessa categoria

Correlati Categoria

Pur essendo entrato a stagione in corso, Marco Maddaloni è stato certamente uno dei concorrenti più discussi della scorsa edizione del “Grande Fratello“. I commenti che gran parte del pubblico ha fatto su di lui, è bene precisarlo, non sono stati certamente sempre positivi, anzi in tanti l’hanno accusato di fare il doppio gioco, visto […]

Mediaset ha annunciato il ritorno del reality show La Talpa nella prossima stagione televisiva. Il programma, che sarà trasmesso in prima serata su Canale 5, vedrà una nuova conduttrice: Diletta Leotta. La notizia è stata comunicata da Pier Silvio Berlusconi, amministratore delegato di Mfe-Mediaset, durante la presentazione dei palinsesti. Edizione innovativa e sperimentale Pier Silvio […]