Heidi lascia il Grande Fratello: triste inno al patriarcato del padre

di Redazione


Sei su Telegram? Ti piacciono le nostre notizie? Segui il canale di DonnaClick! Iscriviti, cliccando qui!
UNISCITI

Al Grande Fratello il ritiro di Heidi Baci è un triste inno al patriarcato. Nella puntata del reality andata in onda il 16 ottobre è arrivato l’addio della concorrente dopo le insistenze del padre. Il motivo? Non gli andava bene il legame con un uomo più grande di lei. Ecco cos’è successo e perchè tanti telespettatori sono rimasti indignati.

Un confronto padre-figlia che è un triste inno al patriarcato

Sapevamo che era solo questione di tempo prima che il Grande Fratello facesse un passo falso, solo che non credevamo di questa portata. Uno scivolone davvero importante per la trasmissione di Alfonso Signorini, una brutta pagina per Canale 5. Durante la puntata andata in onda la sera del 16 ottobre abbiamo assistito, infatti, a davvero una brutta pagina di televisione legata a un acceso confronto padre-figlia che non avremmo mai voluto vedere.

Le insistenze del padre che portano al ritiro di Heidi

La protagonista è Heidi Baci, che nel corso del suo soggiorno al Grande Fratello ha iniziato a stringere un rapporto particolare con l’attore Massimiliano Varrese, di diversi anni più grande di lei. Cosa che, però, ha mandato su tutte le furie Genti, il padre di Heidi che ha deciso di entrare nella Casa per far sapere a sua figlia di non essere d’accordo su questa frequentazione. “Sono venuto qui perché ti voglio bene: una tua scelta sbagliata ci ha sbalorditi. Io e la mamma siamo scioccati e devastati. Tu e un uomo più vecchio di me, che tra un po’ andrà in pensione. Per noi è stato un pugnale al cuore, io non ti riconosco più”, sono state le parole di Genti, che ha pure dipinto Massimiliano Varrese come un uomo violento e manipolatore.

La reazione del conduttore e il danno ormai fatto

“Non sei riuscita a mettere un muro con una persona che ti mette sotto stress. La mamma non ti guarda più da quel momento. Sono qui perché non permetto a nessuno di trattare male mia figlia. A nessuno permetto di calpestare la sua dignità”, ha tuonato l’uomo. Inevitabile la reazione di Alfonso Signorini, che ha cercato di riportare la discussione su binari più costruttivi. Ma il danno era fatto: con le sue parole Genti ha mostrato quanto l’autorità patriarcale conti ancora molto nei confronti di certe donne.

Una brutta pagina di TV al Grande Fratello

Il risultato è stata una brutta pagina di TV, che ha portato Heidi, nella notte, ad abbandonare la Casa per paura di aver deluso la sua famiglia. Nonostante i tentativi della produzione di gestire la situazione, il controllo di un padre sulla vita sentimentale della figlia adulta ha prevalso. Davvero un peccato che il Grande Fratello, un programma seguito da milioni di italiani, abbia dato spazio a una mentalità retrograda che vuole limitare l’autonomia delle donne. La scelta di chi frequentare spetta solo a Heidi, non al padre. Questo episodio ci ricorda che la strada per la parità di genere è ancora lunga e la TV non, il Gf ne è stato l’esempio, a volte non riesce a uscire da questa cappa regnata dal patriarcato.

Dalla stessa categoria

Correlati Categoria

Pur essendo entrato a stagione in corso, Marco Maddaloni è stato certamente uno dei concorrenti più discussi della scorsa edizione del “Grande Fratello“. I commenti che gran parte del pubblico ha fatto su di lui, è bene precisarlo, non sono stati certamente sempre positivi, anzi in tanti l’hanno accusato di fare il doppio gioco, visto […]

Mediaset ha annunciato il ritorno del reality show La Talpa nella prossima stagione televisiva. Il programma, che sarà trasmesso in prima serata su Canale 5, vedrà una nuova conduttrice: Diletta Leotta. La notizia è stata comunicata da Pier Silvio Berlusconi, amministratore delegato di Mfe-Mediaset, durante la presentazione dei palinsesti. Edizione innovativa e sperimentale Pier Silvio […]