Andrea Bocelli sarà l’unico artista italiano a esibirsi alla cerimonia d’incoronazione di Re Carlo III?

di Gaetano Ferraro


Sei su Telegram? Ti piacciono le nostre notizie? Segui il canale di DonnaClick! Iscriviti, cliccando qui!
UNISCITI

Durante la cerimonia d’incoronazione di Re Carlo III ci saranno momenti musicali di alto livello e non poteva mancare la voce soave di Andrea Bocelli. Sarà l’unico artista italiano sul palco? Quello che al momento si sa è che l’incoronazione ufficiale di Re Carlo III si terrà il prossimo 6 maggio e Buckingham Palace ha iniziato a rivelare i dettagli dell’evento storico.

I reali d’Inghilterra hanno inviato già i primi inviti, ecco a chi

La Famiglia Reale ha invitato diversi cantanti inglesi ad esibirsi e partecipare alla cerimonia, alcuni hanno rifiutato mentre altri hanno accettato l’invito. L’unico artista italiano che si esibirà sarà Andrea Bocelli, che aveva già cantato per i reali in passato. Dopo essersi esibito al Giubileo di Platino voluto dalla Regina Elisabetta II, Andrea Bocelli sarà l’unico artista italiano a partecipare al concerto per l’incoronazione di Re Carlo III che si terrà domenica 7 maggio nel parco del Castello di Windsor. Bocelli canterà davanti a 20.000 persone tra pubblico e ospiti, oltre che a milioni di spettatori collegati da tutto il mondo. Oltre a Bocelli, ci saranno Take That, Lionel Richie e Katy Perry. Gli artisti Adele e Harry Styles hanno invece rifiutato di partecipare. Come detto, al momento non è prevista la partecipazione di nessun altro artista italiano.

Re Carlo III non rinuncia a Bocelli come ha fatto la madre

Dopo aver cantato per diversi presidenti americani, tre papi e ai più importanti eventi sportivi come le Olimpiadi e i Mondiali di Calcio, Bocelli si esibirà per il Re in duetto con il baritono sir Bryn Terfel, vincitore di Grammy, Classical BRIT e Gramophone Award e insignito della Queen’s Medal for Music nel 2006 e del cavalierato nel 2017. “Ho avuto il grande onore di cantare per sua maestà la regina Elisabetta II in diverse occasioni – ha dichiarato il cantante italiano -. Ora è un altro grande onore essere invitato al concerto per l’incoronazione di re Carlo III. La mia gioia e il mio entusiasmo si moltiplicano quando ho saputo della possibilità di duettare con il mio caro amico e superbo baritono, sir Bryn Terfel, eseguendo una iconica canzone di solidarietà collettiva”. ha dichiarato Bocelli che ha raggiunto la vetta delle classifiche inglesi e americane con l’album “Sì” e il duetto “Fall on Me” con il figlio Matteo, stabilendo un record assoluto per un artista italiano.

Un coro esclusivo per il nuovo re

Durante la serata, gli artisti saranno accompagnati da un’orchestra di 70 elementi e una house band. Lo spettacolo vedrà anche l’esclusiva performance del The Coronation Choir, formato da cori provenienti da tutto il Regno Unito, che si esibirà insieme al The Virtual Choir con cantanti da tutto il Commonwealth. Oltre alla musica ci saranno performance di danza per rappresentare le arti e la cultura di tutto il Regno Unito e del Commonwealth. Nel momento centrale del concerto, “Lighting up the Nation”, verranno illuminati con proiezioni i luoghi iconici del Regno Unito. Il concerto, prodotto dalla BBC, sarà trasmesso in diretta su BBC.

Dalla stessa categoria

Correlati Categoria