Ballando con le stelle, Morgan: “Mio padre si è tolto la vita”

di Redazione


Sei su Telegram? Ti piacciono le nostre notizie? Segui il canale di DonnaClick! Iscriviti, cliccando qui!
UNISCITI

Morgan, nel corso della semifinale di Ballando con le stelle, lo show di Raiuno condotto da Milly Carlucci, ha raccontato un tristissimo aneddoto familiare: “Mio padre si è suicidato per la depressione”.

Cos’ha detto Morgan

Morgan, che compirà 49 anni il 23 dicembre prossimo, ha svelato: “Da subito mia madre ha capito che quando c’era la musica mi ipnotizzavo. Poteva parcheggiarmi ovunque, io con la musica stavo nel mio mondo. Il mondo dei bambini che amano giocare, che poi si trovano in un mondo pieno di regole, in un mondo sempre uguale. Io sentivo che il mio mondo era diverso, un mondo diverso da quello che mi si era offerto e allora mi sono costruito un mondo di musica”.

E poi il momento del doloroso ricordo: “Nella mia vita è capitato un dramma, mio padre si tolse la vita per la depressione. L’ho perdonato, ma non quando avevo quindici anni. Ho dovuto attraversare il lutto, per un padre che era buono. C’è stata la musica, che mio padre amava. Ma ha lasciato me e mia sorella in una tristezza che non meritavamo. Eravamo bellissimi”.

Di certo, un trauma che ha avuto ripercussioni profonde anche nel substrato artistico dell’ex dei Bluvertigo: “Il mondo di oggi è diverso per me, anche per le mazzate che ho preso. Stare al mondo è un casino, ma la musica in fondo è una grande metafora della vita. il mondo in cui viviamo c’è molta anafettività. La musica non cura, la musica è normale”.

Infine, Morgan ha rimarcato l’importanza di avere una famiglia: “La fortuna di essere al mondo la dobbiamo a chi ci ha messo al mondo. Quando noi siamo in grado di perdonarli per le difficoltà che abbiamo attraversato, quando superiamo i disaccordi e troviamo gli accordi troviamo il senso del mondo”.

Morgan ha parlato del padre suicida anche a Domenica In

Morgan – vero nome Marco Castoldi – ha parlato del suicidio del padre anche a Mara Venier, a Domenica In:Fu uno shock. A me e mia sorella ci ha spezzato. Dopo abbiamo dovuto capire come andare avanti. Era un falegname. Era insoddisfatto della vita e non era capace di fare i soldi. Mi diceva che la ricchezza non c’entra con il denaro ed è un fatto interiore. Però a un certo punto i problemi economici ci sono stati, non è riuscito a reggere il fatto di doverlo dire alla sua famiglia”.

Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Correlati Categoria

I Campionati Mondiali di calcio femminile si avvicinano: il prossimo 20 luglio verrà fischiato il calcio d’inizio della partita inaugurale tra Australia (una delle nazioni ospitanti insieme alla Nuova Zelanda) e l’Irlanda. Trentadue squadre provenienti da tutto il mondo si sfideranno per contendersi il prestigioso titolo, che sarà assegnato il 20 agosto 2023. Una Coppa […]