13 Maggio 2022 |

Conduttrice del TG1 denuncia: “Costretta in una stanza con collega con la flatulenza”

di Redazione

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità
Dania Mondini, giornalista.

Dania Mondini, giornalista della RAI, conduttrice del TG1, ha presentato una denuncia presso la Procura della Repubblica di Roma perché vittima di stalking sul posto di lavoro. Lo riporta La Repubblica.

La giornalista ha denunciato di essere stata messa in una stanza con un collega con problemi di flatulenza per una ‘punizione’, facendo anche i nomi di 5 giornalisti – dirigenti che, nel 2018 ricoprivano i ruoli di vertice nel TG.

Stando alla Mondini, questi 5 giornalisti l’avrebbero demansionata e spostata accanto a un collega, accusato di non riuscire a trattenere i peti ed eruttazioni. La giornalista non ha accettato il trasferimento “motivato all’ordine di servizio”. E, di conseguenza, le sarebbero stati affidati servizi brevi e di minore importanza; sarebbe stata anche aggredita verbalmente per alcuni piccoli errori commessi durante la conduzione del TG. Da qui la decisione di sporgere denuncia, documentando anche il forte stress conseguente con referti medici.

Cinque dei giornalisti – che ora rischiano di finire sotto processo per stalking e non per mobbing – hanno negato alcuna persecuzione nei confronti della Mondini ma uno ha confermato la versione della collega.

LEGGI ANCHE: Enrica Bonaccorti: “Soffro di Prosopagnosia”. Di cosa si tratta?