04 luglio 2018 |

In viaggio in Uganda, cosa c’è da sapere per una vacanza nel Paese dei gorilla

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità

Viaggio in Uganda: cosa c’è da sapere su questa vacanza nel paese dei gorilla? Sì, perché non tutti sanno che l’Uganda è un paese che si può apprezzare anche per la fauna, oltre che per i bellissimi paesaggi. Si tratta, tra l’altro, di un paese ormai sicuro anche da un punto di vista sociale e politico. La capitale è Kampala, ormai moderna e frenetica, offre ai turisti diverse attrattive. I gorilla di montagna, invece, possono essere apprezzati durante i safari nelle radure e nelle foreste. Trattandosi di un paese africano, però, è necessario osservare alcune precauzioni, legate soprattutto alla profilassi. Cosa c’è da sapere, dunque, sul viaggio in Uganda? Quali mete offre e quali consigli si possono dare a chi decide di partire?

La capitale e le città dell’Uganda

Anche se la città non è la più bella del paese, Kampala è una tappa obbligata. Situata sul lago Vittoria, è una città che rivela la crescita ed il superamento della grossa situazione di crisi socio-politica che pure questo paese africano ha conosciuto nei tempi addietro. Ormai è una città moderna, che offre anche interessanti mete turistiche di tipo storico. Insomma, se volete ricostruire la storia del paese durante il vostro viaggio in Uganda, visitate la capitale! Completate il tour passando per Entebbe, l’ideale per un giro in barca o per ammirare i magnifici tramonti su questo vero e proprio mare interno. Una breve sosta a Masaka durante il vostro viaggio in Uganda, invece, vi permetterà di immortalare il passaggio sulla linea dell’equatore.

Uganda: in moto nella terra dei gorilla

22.00 € 18.70 €
Sconto del 15%

Uganda, guida in lingua inglese

8.26 € 7.31 €
Sconto del 12%

Uganda, un paradiso all’equatore

27.00 € 22.95 €
Sconto del 15%

I parchi dell’Uganda e i safari

Visitare l’Uganda significa perdersi per i parchi in cui sono ospitate le specie animali autoctone. Tra tutti, non potete perdervi il Parco Nazionale di Murchison Falls, che offre magnifici paesaggi dove fare safari indimenticabili. Non solo: le cascate rimarranno scolpite nella vostra mente! Ancora, durante il vostro viaggio in Uganda potete visitare il Parco Nazionale della Foresta di Kibale, il Parco Nazionale della Regina Elisabetta ed il Parco Nazionale di Bwindi, dove potrete ammirare ippopotami, coccodrilli, giraffe, elefanti, zebre ed i famosissimi gorilla di montagna! Questi animali vivono ormai quasi solo in questo paese; esistono varie famiglie di gorilla, alcune delle quali sono abituate ai contatti umani. I bambini ne saranno strabiliati!

Altri siti di interesse in Uganda

L’Uganda confina con il Kenya e la Tanzania, altri due paesi che offrono scenari naturalistici unici. Per chi ne ha la possibilità, ci si può spingere anche oltre i confini nazionali. Rimanendo all’interno, invece, potete ancora ammirare gli splendidi vulcani Virunga, le cime innevate di Rwenzori ed il monte Elgon. Insomma, un paese tra natura, storia, montagne e laghi spettacolari, un mix strepitoso! Unica raccomandazione: prima di partire informatevi bene sulle norme legate alla profilassi, specie per quanto riguarda il virus dell’HIV. A tale scopo potete consultare il sito del Ministero della Salute.

Leggi anche:
Come pulire le valige prima e dopo un viaggio
Viaggio di nozze in Australia, idee per un itinerario da sogno

Trova un' Agenzia di Viaggi

Potrebbe interessarti anche