Come prepararsi alla menopausa

di Alice Marchese

La menopausa è una fase delicatissima per la vita di una donna. Ci si ritrova di fronte ad un profondo cambiamento che segna significativamente la propria routine e la sessualità di una donna. Scopriamo come prepararsi alla menopausa.

Come prepararsi alla menopausa: alimentazione

L’alimentazione è il primo step ed è fondamentale da tenere sotto controllo. Ciascuna di queste fasi di particolare fatica per il corpo è caratterizzata da fabbisogni nutrizionali diversi (pensa alla gravidanza o all’allattamento).

Dunque una dieta più equilibrata può aiutare in questo. Bisogna puntare meno sulle calorie, più sul calcio e vitamine e un integratore naturale che può aiutarti a recuperare alcune piccole carenze.

Menopausa: quali disturbi pesano di più

Prima della menopausa ci si interfaccia con dei disturbi che possono alterare l’equilibrio della giornata.

Così come ti accadeva già probabilmente prima del ciclo, potresti avvertire:

  • gonfiore addominale
  • maggior ritenzione idrica sulle gambe
  • tendenza a prendere peso o difficoltà nel perdere i chili di troppo

Si tratta di condizioni molto comuni in questa fase e del tutto naturali perché legate alle fisiologiche fluttuazioni dei livelli di estrogeni e progesterone, che però possono essere fastidiose, perché possono provocare vampate e sudorazioni. In ogni caso, però, l’alimentazione può aiutarti a limitare tutti questi disagi.

Preparati alla menopausa con i controlli

Per prepararsi alla menopausa è opportuno effettuare un check-up medico periodico. Questo andrebbe programmato con regolarità per tutta la vita e in particolare in questo periodo, soprattutto se hai già iniziato a sperimentare i primi disturbi associati ai cambiamenti ormonali.

Bastano pochi e semplici esami per monitorare lo stato generale del tuo organismo e anche per prevenire o diagnosticare precocemente questioni più serie. Ad esempio il Pap-test, ma ce ne sono anche altri importanti da ripetere periodicamente per tutelare la tua salute e il tuo benessere di donna. Anche l’ecografia e la mammografia sono perfette.

Analisi dei livelli ormonali

Quando le mestruazioni non compaiono per un periodo di tempo di circa 6 mesi, è utile capire che cosa sta succedendo al nostro corpo. L’analisi dei livelli ormonali viene effettuata mediante il prelievo del sangue e permette di analizzare il livello dell’ormone follicolo-stimolante (FSH). Lo riporta Menopausa.it.

Quando le ovaie terminano la loro attività, infatti, il livello di questo ormone tende naturalmente ad aumentare e potrebbe essere indice dell’inizio della menopausa. Tuttavia, per fare una corretta valutazione, è necessario fare un controllo della funzione tiroidea, responsabile della produzione di ormoni TSH, FT4, FT3, e della prolattina (PRL), l’ormone responsabile della amenorrea o assenza del ciclo.

 

Leggi anche: È possibile restare incinta durante la menopausa?


Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Correlati Categoria

2 min

Menopausa e sessualità sono due tematiche che richiedono un’adeguata attenzione. A volte si pensa che una cosa escluda l’altra per via di alcuni sintomi che a volte coinvolgono il rapporto di coppia o la vita sessuale della donna in sé. Ma ad ogni problema c’è sempre una soluzione pronta a sbrogliare qualunque dubbio. Vediamo quali […]

2 min

Una delle domande più frequenti è se effettivamente con il liquido preseminale si possa rimanere incinta e quali siano le differenze tra questo e lo sperma. Il liquido pre-eiaculatorio (o liquido preseminale) è una secrezione trasparente, incolore o biancastra, caratterizzata da una consistenza piuttosto densa. Questo precede l’orgasmo. Il fluido preseminale ha il compito di preparare […]

2 min

Il congelamento degli ovuli è una pratica diffusa per preservare la propria fertilità. Il processo è assolutamente sicuro. L’obiettivo per le donne è quello di ritardare la maternità. Ma in cosa consiste? Congelamento degli ovuli: in cosa consiste Perché questo processo abbia l’esito sperato, è necessario l’aiuto di un centro o di una clinica autorizzato. […]

2 min

La reazione del cervello agli stimoli sessuali Gli scienziati dell’Università libera di Berlino hanno raggiunto importanti conclusioni attraverso uno studio pubblicato sul Journal Of Neuroscience. Hanno analizzato il modo in cui il cervello femminile reagisce agli stimoli sessuali, evincendo così alcune conclusioni utili all’ambito scientifico. La zona cerebrale legata al modo in cui il corpo […]

3 min

Qualche giorno fa, Malena è stata protagonista di un interessante servizio de Le Iene. Fra una chiacchiera e l’altra  l’attrice di film porno si è trovata a parlare anche di soldi e cachet nel settore dell’hard. L’ex naufraga dell’Isola dei Famosi ha  precisato che nel suo mondo non si guadagna più a film intero come un tempo, […]