Tradimento sessuale o emotivo: come reagiscono uomini e donne?

di Romina Ferrante


Sei su Telegram? Ti piacciono le nostre notizie? Segui il canale di DonnaClick! Iscriviti, cliccando qui!
UNISCITI

Il tradimento all’interno di una relazione è uno dei problemi più complessi e dolorosi con cui molte coppie devono confrontarsi. Sebbene il tradimento possa assumere diverse forme, può essere, infatti, un tradimento puramente sessuale oppure un tradimento emotivo, è interessante notare come uomini e donne reagiscano in modo diverso di fronte a questa sfida emotiva.

Secondo gli psicologi e i sessuologi uomini e donne tenderebbero ad affrontare i sentimenti verso il tradimento in modi distinti.

Le donne darebbero un maggiore peso al tradimento emotivo. Spesso, una donna tradita può sentirsi profondamente ferita e inadeguata. Questo tipo di tradimento colpisce le loro emozioni e la fiducia nella relazione. Capita spesso che le donne arrivino a mettere in discussione se stesse, cercando di capire cosa abbiano fatto di sbagliato per giustificare il tradimento del partner.

Alcune donne possono provare un forte senso di abbandono, mentre altre potrebbero sviluppare una forte rabbia verso il partner traditore. In ogni caso, il tradimento mina alla base il senso di sicurezza emotiva di una donna all’interno della relazione.

Gli uomini, d’altro canto, reagirebbero in modo più razionale e spesso nasconderebbero le loro emozioni. Di fronte a un tradimento emotivo, alcuni uomini potrebbero sentirsi feriti, ma cercano di minimizzare le emozioni negative. Hanno la tendenza a concentrarsi più sulla questione pratica e sulla risoluzione del problema piuttosto che affrontare i sentimenti a livello emotivo.

Per quanto riguarda il tradimento sessuale, gli uomini possono provare rabbia, delusione e un senso di fallimento personale. In alcuni casi, potrebbero persino provare una sorta di sfida, spinti a dimostrare la loro “mascolinità” nonostante il tradimento.

Inoltre, alcuni uomini interpretano il tradimento come una perdita di controllo sulla propria vita e sull’immagine di sé nella relazione.

Una nuova ricerca sfata il mito della differenza di genere

Una ricerca condotta dalla Norwegian University of Science and Technology ha però evidenziato che il percorso psicologico che porta al tradimento non sia poi così diverso tra uomini e donne. La ricerca è stata sottoposta a 92 coppie che hanno compilato un questionario dopo essersi immedesimati in due scenari di tradimento diversi: il primo descriveva il partner che faceva sesso con un’altra persona ma non si innamorava; il secondo rappresentava l’eventualità opposta in cui il partner si innamorava, ma senza avere rapporti sessuali.

Dalla ricerca è emerso che uomini e donne sono poco disposti a perdonare un tradimento indipendentemente dal genere. La scelta di perdonare il partner è determinata da quanto grave e minacciosa è avvertita l’infedeltà, sia essa fisica o emotiva, e dell’impatto che immaginano avrà sulla coppia.

Più il tradimento è visto come una minaccia concreta per la coppia e più aumentano le probabilità della fine del rapporto.

Spesso, poi, a essere diverse sono le ragioni che spingono uomini e donne al tradimento. Gli uomini tradiscono soprattutto per insoddisfazione sessuale, mentre le donne perché non trovano appagante la relazione affettiva con il partner.

In ogni caso per affrontare un tradimento è essenziale lavorare sulla ricostruzione della fiducia all’interno della relazione. La comunicazione aperta, l’empatia e il rispetto reciproco sono fondamentali per superare questa difficile sfida e per stabilire una connessione più forte e duratura tra i partner.

Foto da depositphotos.com

Dalla stessa categoria

Correlati Categoria

Gli attacchi di panico sono episodi di intensa paura o disagio che si manifestano all’improvviso e raggiungono il picco nel giro di pochi minuti. Durante un attacco di panico, una persona può avvertire una serie di sintomi fisici e mentali che possono essere estremamente debilitanti e spaventosi. Questi episodi non sono rari: secondo alcune stime, […]

La capsaicina è il composto chimico che dona il sapore piccante ai peperoncini. Anche se molti la conoscono per il suo effetto infuocato, pochi sanno che questa sostanza ha diversi benefici per la salute. Scopriamo insieme quattro vantaggi che la capsaicina può offrire, andando oltre il semplice pizzicore sulla lingua. Un aiuto per la perdita […]

La colestasi è una condizione medica caratterizzata da una riduzione o interruzione del flusso della bile dal fegato all’intestino tenue. La bile è un liquido prodotto dal fegato, essenziale per la digestione dei grassi e l’eliminazione di alcune sostanze di scarto dal corpo. Quando il flusso della bile è compromesso, possono insorgere vari problemi di […]