02 maggio 2016 |

7 cose da sapere sui pessimisti

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità

7 cose da sapere sui pessimisti: ecco quali sono i vantaggi e gli svantaggi del pensare in negativo! Nella vita il sano ottimismo ha certamente i suoi benefici sul nostro benessere, ma c’è qualcosa in più che va detto anche riguardo alla mentalità del bicchiere mezzo vuoto. Scopri allora con noi alcuni aspetti del pensare in negativo che forse prima ignoravi!

Come sappiamo, non tutti guardano al futuro e alla vita alla stessa maniera. Esistono, ad esempio, persone pessimiste che tendono a guardare la vita con preoccupazione focalizzando la loro attenzione più sulle difficoltà da affrontare che sulle gioie e sugli obiettivi da raggiungere. Vediamo allora cosa sapere sui pessimisti!


1) Non vedono sempre il bicchiere mezzo vuoto

Half-full or half-empty

I pessimisti possono anche vantare dei risultati positivi: in molti casi la loro mentalità pessimista li aiuta ad affrontare meglio la vita, gli ostacoli e le circostanze particolarmente difficili. Inoltre, non è detto che un pessimista non guardi mai il lato positivo delle cose, ma semplicemente sceglie di vedere le circostanze in modo più duro, ovvero in bianco e in nero.

2) Sono preparati agli eventi negativi

Sono preparati agli eventi negativi

I pensatori pessimisti in molti casi sono semplicemente più preparati e risolutivi rispetto agli eventi negativi: mantengono basse le aspettative nelle situazioni difficili, al fine di prepararsi per una potenziale sconfitta. Adottando questa strategia difensiva riguardo al loro futuro sono più propensi a investire in misure preparatorie o cautelari, a differenza degli ottimisti che non penseranno mai a certe cose.

3) Possono essere più produttivi

più produttivi

I pessimisti difensivi possono essere anche più forti e lavorare di più. Infatti, anche il solo immaginare o il solo prevedere cosa potrebbe andare male spesso li motiva a fare di più al fine di evitare il peggior risultato possibile.

4) Possono vantare vantaggi per la loro salute

salute pessimismo

I pessimisti possono vantare dei risultati positivi per la salute nel lungo periodo. Infatti, secondo alcune ricerche scientifiche, i soggetti più anziani che hanno basse aspettative per il loro futuro hanno più probabilità di vivere a più a lungo e di avere una vita più sana rispetto agli ottimisti.

5) I pessimisti alcune volte ostacolano sè stessi

ostacolano se stessi

Un aspetto negativo del pessimismo potrebbe essere un destino o una situazione che si auto-avvera. Probabilmente, la cosa migliore in tali casi è una combinazione del pensiero negativo e del pensiero positivo!

6) Gestiscono meglio le loro condizioni di vita

condizioni di vita

Una delle cose da sapere sui pessimisti è che alcune volte vedono le situazioni un po’ più chiaramente e scelgono di vedere la realtà in ogni situazione. In tal senso, affrontano e gestiscono meglio le loro condizioni di vita!

7) Stringono relazioni forti

A

I pensatori negativi tendono a stringere forti legami e mettono meno a rischio la coppia dall’insoddisfazione coniugale e dal deterioramento, proprio perché loro lavorano maggiormente alla risoluzione dei problemi.

Leggi anche:

Felici o infelici: la ricetta della felicità sta dentro di noi!

Felici o infelici: impariamo a diventare positivi

 

Carmela Giglio

Potrebbe interessarti anche