Perde una gamba sulle montagne russe, 6 anni dopo realizza il suo sogno: Vicky sposa Dino

di Redazione

Arriva dal Regno Unito una storia di speranza, ricca di bellissime emozioni positive. Quella storia ha per protagonista la 26enne Vicky Balch. La giovane, nel 2015, è rimasta vittima di uno spaventoso incidente nel parco divertimenti di Alton Towers, che si trova tra Birmingham e Manchester. In quell’occasione aveva perso una gamba.

Pochi giorni fa Vicky ha avverato il suo sogno, sposando l’amore della sua vita, Dino Manciocchi. Alla madre aveva confessato che, secondo lei, mai nessuno avrebbe voluto sposarla dopo l’incidente che le è costato la gamba destra. Sei anni dopo quel tremendo giorno, invece, ha percorso la navata più bella che mai. La lunghezza del suo abito da sposa è stata modificata in modo che potesse camminarci comodamente mentre usava la sua gamba protesica.

Vicky Balch, la rinascita dopo l’incidente

Vicky non aveva intenzione di indossare i tacchi, ma aveva comunque detto: “Li porterò con me, ma non voglio rischiare di inciampare o cadere. Probabilmente starò molto più a mio agio”. Anche senza quei centimetri in più, è apparsa bellissima e felice.

La coppia si è scambiata le promesse d’amore davanti a tanti ospiti, incluso il figlioletto Vinnie, di 7 mesi. “Anche se ne ho passate tante – ha rilevato la sposa al Sunday Mirror – non cambierei ciò che è successo, perché probabilmente non avrei né Dino né Vinnie. Loro sono il mio tutto”. Il matrimonio avrebbe dovuto svolgersi a Firenze, nel mese di settembre dello scorso anno, ma le restrizioni per la pandemia di Covid non lo hanno reso possibile.

Alla fine, dunque, Vicky e Dino si sono sposati nel Regno Unito, al Bartle Hall Hote, vicino la loro casa di Preston. “All’inizio ho anche scherzato sulla possibilità di darmi alla fuga”, ha aggiunto la sposa. “Poi siamo andati e, sapete cosa? Doveva essere un matrimonio molto intimo, poi è diventato più in grande”.

L’incidente al parco divertimenti di Alton Towers

La vita di Vicky Balch è cambiata per sempre nel giugno del 2015. Insieme ad altre 15 persone è rimasta ferita nell’incidente sulla giostra chiamata “The Smiler“, delle montagne russe. Si trovava nella prima fila, quando ha colpito una carrozza vuota. Dopo che i medici le hanno amputato parte della gamba, ha ricevuto un risarcimento multimilionario, per continuare con una serie di cure.

Nel quinto anniversario dell’incidente, la 26enne ha rivelato si essere finalmente libera dai farmaci. E, adesso, ha coronato il suo sogno d’amore: “Mi faceva sentire triste pensare che non mi sarei mai sposata, o che non avrei mai avuto una famiglia, né qualcuno che volesse stare con me. Ma adesso ho trovato un uomo fantastico”.


Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Correlati Categoria

3 min

Dopo il matrimonio, tutte le spose che non vogliono conservare il proprio abito da sposa, si fanno una domanda frequente ovvero dove possono venderlo. Vediamo, di seguito,  alcuni consigli da ascoltare  che vi aiuteranno a vendere l’abito più rapidamente.    Vendere l’abito da sposa il più presto possibile Se avete  deciso che vuoi vendere l’abito […]

3 min

Il matrimonio è un passo importantissimo per una coppia. Due persone sono legate da un rapporto assolutamente speciale, ma anche quello con l’equilibrio più solido può essere turbato da tantissimi fattori. Uno tra questi può essere il tempo che passa, l’abitudine o cambiamenti. Ma con degli accorgimenti, si può avere un matrimonio felice e duraturo. […]

2 min

Finalmente hai trovato quella persona con cui vuoi passare il resto della vita insieme. E quale occasione migliore per sancire questa unione se non quella di comprare un anello per la proposta di matrimonio? Ovviamente, è importante scegliere quello giusto e deve essere fatto con più attenzione possibile. Ecco come sceglierlo! Anello per la proposta […]