10 Aprile 2021 |

Paola Turani in dolce attesa: la reazione del marito

di Alice Marchese

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità
  • Paola Turani incinta: “Non potevo credere ai miei occhi”
  • Paola Turani pubblica un video in cui mostra a Riccardo Serpella il risultato del test di gravidanza 
  • Il tema dell’infertilità

La famiglia si allarga! Paola Turani è incinta e la notizia la diffonde lei stessa tramite il suo profilo Instagram.
La modella di Sedrina ha affrontato inoltre l’argomento dell’infertilità, postando un video su IGTV in cui si racconta e si mette a nudo con tutte le sue fragilità.

“Il test era nascosto nella scatola”

Questa mattina, Paola ci ha reso partecipi di uno dei momenti più emozionanti. La captation dice: “La reazione di Ricky quando è tornato a casa la sera del 26 gennaio e ha trovato la scatolina “PER IL MIO AMORE” che conteneva il test di gravidanza”.
Un pacchetto pieno di carta in cui dentro c’è la fonte della sua gioia. “Incinta”. Incredulo e felicissimo, le chiede se è tutto ok. Scioccato Riccardo Serpella per un paio d’ore, come ci narra Paola, ha chiesto se lei potesse fare gli esami del sangue per maggiori accertamenti.

Il tema dell’infertilità

Paola si racconta e lo fa tramite le IGTV di Instagram. Ci espone il tema dell’infertilità. È un impedimento, un tabù che fa soffrire una coppia che decide di creare dal loro amore una nuova vita. “Questo desiderio stentava ad arrivare. Non succedeva” .
“Voglio condividere la nostra storia con voi, perché dell’infertilità se ne parla sempre poco, perché siamo in tanti a soffrire per un sogno che fa fatica a realizzarsi. Nel 2013 io e Ricky ci siamo sentiti pronti a provare ad avere un figlio, senza fretta, ci siamo detti “Vediamo cosa succederà!”.

La notizia che ha spiazzato tutti

“Poi, però, è successo qualcosa che ha dell’incredibile. Proprio nel mese in cui dovevamo iniziare la PMA io sono rimasta incinta, naturalmente. Questa notizia ha spiazzato tutti, medici compresi, eravamo increduli ma di una felicità che è impossibile spiegare a parole! È successo così, dopo 8 anni. Mi piace chiamarlo: il nostro piccolo grande miracolo. Dopo tanta sofferenza è arrivata la nostra gioia. Amiche che mi state leggendo, so che mi capite, siamo in tante, siamo forti, ma soprattutto non siamo sbagliate. Dobbiamo solo lottare un po’ di più per il nostro arcobaleno, questo è il mio messaggio di speranza. Non arrendetevi, siete forti!”