Gita fuori porta? Le idee per il pranzo al sacco di grandi e piccini

di Manuela Zanni

I carboidrati sono necessari nel pranzo al sacco per la gita scolastica perché sono fonte di energia. Ovviamente ai carboidrati vanno aggiunte anche le proteine e le verdure. Il panino è una buona soluzione per il pranzo al sacco e lo si può preparare con delle fette di pane o con il panino vero e proprio.

Panino

E’ chiaro che le fette di pane sono meno pratiche per i bimbi, mentre il panino è più semplice da mangiare.

Farcitelo con dei salumi oppure con una frittata, se i piccoli la preferiscono; in alternativa potete farcirlo con una cotoletta o del petto di pollo, da accompagnare a dell’insalata o a delle verdure. Con i salumi, invece, evitate la mozzarella, perché il siero può colare nel trasporto. La frittata, invece, può essere preparata anche con le verdure, come gli asparagi o del prezzemolo tritato. Evitate, comunque, i cibi acidi come il pomodoro e quelli più difficili da digerire, come le cipolle. Al panino aggiungete uno o più frutti (meglio una mela o una pera non troppo mature), del succo di frutta, una merendina e dell’acqua naturale.

 Piadina

Anche la piadina è una buona soluzione per il pranzo al sacco dei bambini. La potete farcire con salumi e provola o altri formaggi, con spinaci saltati in padella e formaggio, con salsiccia e provola o formaggio oppure con tonno, maionese ed insalata. Anche in questo caso, aggiungete al pranzo acqua naturale, succo di frutta e della frutta.

Insalata di riso

L’insalata di riso è ottima per il pranzo al sacco perché è leggera e si conserva bene. Preparate, quindi, il riso in bianco, scolandolo al dente. Quando si raffredda, aggiungete del tonno, delle uova tagliate a pezzi, delle olive nere (se piacciono ai bambini) o verdi a pezzettini, dei pomodorini tagliati in pezzi e del mais in scatola. Volendo si possono aggiungere anche i wurstel tagliati a tocchetti. Completate il pranzo con un frutto e dell’acqua. Se pensate che i bambini abbiano ancora fame, potete aggiungere una cotoletta di carne o pollo oppure una frittata (anche con verdure).

Torta salata

Le torte salate da preparare per i bambini sono tantissime! Ad esempio, potete preparare una torta salata con ricotta e spinaci. Scottate in padella 500 grammi di spinaci e poi mescolateli a 250 g di ricotta, 50 g di grana grattugiato e un pizzico di sale. Stendete quindi un rotolo di pasta brisee in una tortiera, punzecchiate il fondo con una forchetta, e farcitela con il ripieno. Tagliate la parte eccedente di pasta. Ricavate delle strisce dai ritagli di pasta, che avrete tenuto in frigorifero fino all’ultimo e incrociatele sul ripieno saldandole ai bordi. Cuocete la torta in forno preriscaldato a 180° per 30-35 minuti.

Gateau di patate

Il gateau di patate è facilissimo da preparare! Lessate delle patate dalla pasta bianca e poi, con una forchetta o lo schiacciapatate, riducetele in poltiglia. Aggiungete del prosciutto cotto tagliato a pezzetti, del sale, e della provola tagliata a tocchetti. Imburrate una teglia da forno rettangolare non troppo alta, cospargete con uno strato sottile di pan grattato, versate il composto di patate e poi cospargete ancora con pan grattato e formaggio grana precedentemente mescolati. Infornate a 200° per circa 15 minuti e poi selezionate il grill per gli ultimi cinque o dieci minuti per fare formare la crosticina in superficie. Lo sformato deve cuocere per circa 25 minuti. Al pranzo al sacco dei bambini aggiungete sempre acqua, del succo di frutta e della frutta.

Leggi anche:
Ricette di clubsandwich per bambini
Ricette per pic-nic senza glutine

Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Correlati Categoria

2 min

Settembre si avvicina e l’acquisto dello zaino scolastico è dietro l’angolo. Com’è noto, è una decisione importante perché determinerà la salute della schiena dei vostri figli e si sa che l’eccessivo carico causa notevoli disturbi della colonna vertebrale. Ma come scegliere lo zaino per la scuola? Con i giusti accorgimenti, non farete errori! Zaino per […]

3 min

Settembre si avvicina e presto sarà il momento di tornare a scuola! Il primo giorno, si sa, è sempre emozionante, ma anche ricco di paure e incertezze. Dopo mesi passati a godersi le vacanze, se da un lato c’è l’emozione di rivedere i vecchi compagni di classe, dall’altra si è sempre un po’ intimoriti di […]

2 min

Dimenticare i bambini in auto è un rischio che terrorizza molti genitori. Si tratta di un incidente che spesso si verifica e può capitare a tutti. Non è un gesto per cui colpevolizzarsi dal momento che non viene fatto intenzionalmente, ma per fortuna ci sono metodi e dispositivi per fare in modo che questo non […]