Serena Grandi: “Ho avuto più di 100 uomini”

di Manuela Zanni


Sei su Telegram? Ti piacciono le nostre notizie? Segui il canale di DonnaClick! Iscriviti, cliccando qui!
UNISCITI

In occasione del suo sessantacinquesimo compleanno, Serena Grandi, ospite della trasmissione Un giorno da pecora, ha fatto delle dichiarazioni piuttosto hot. L’attrice ha parlato degli uomini della sua vita. Scopriamo, di seguito, cosa ha detto.

Serena Grandi si racconta a “Un giorno da pecora”

Lo scorso  23 marzo, Serena Grandi ha compiuto 65 anni. L’attrice si è raccontata in un’intervista rilasciata al programma radiofonico Un giorno da pecora e non ha certo trattenuto le sue dichiarazioni.  Ha spiegato che in questa fase della sua vita, si è reinventata come “autrice di libri crime”. Poi, ha parlato degli uomini a cui è stata legata in passato e di quelli che ha lasciato andare.

Serena Grandi

Serena Grandi

Serena Grandi: “Sono innamorata dell’amore”

Oggi, l’attrice si definisce “innamorata dell’amore”. Uscirebbe solo con un criminologo per poter parlare di questo tema che la appassiona. Serena Grandi, però, ha anche confermato di avere avuto centinaia di uomini: “Ho avuto centinaia di uomini. Panatta trasgressivo, a Gianni Agnelli dissi di no”

Adriano Panatta è rimasto nel cuore di Serena Grandi

Sì, se guardo il mio database è così. Chi mi è rimasto più nel cuore? Magari si seccherà ma nel mio cuore è rimasto Adriano Panatta. Quando l’ho conosciuto io aveva 30 anni, era un figo pazzesco. Era simpatico, trasgressivo, molto meglio di  Matteo Berrettini, che mi pare un pò ‘moscio’.
Poi, ha ricordato Giorgio Chinaglia: “Grandissimo figo, peccato però che aveva un solo problema. Alzava il gomito, e quando lo faceva era duro condividere alcune cose”.

Serena Grandi

Serena Grandi

Serena Grandi parla di Gianni Agnelli e Silvio Berlusconi

Nel corso dell’intervista rilasciata a Giorgio Lauro e Geppi Cucciari, Serena Grandi ha raccontato perché avrebbe detto di no a Gianni Agnelli: “Era giovane ma per lui sarei stata una delle tante. Io non sono una delle tante, nemmeno per Agnelli. L’unico che non mi ha fatto sentire così davvero è stato mio marito, scomparso dieci anni fa”. Infine, le è stato chiesto se abbia conosciuto Silvio Berlusconi. A riguardo, ha replicato che il Cavaliere non avrebbe mai manifestato un interesse per lei: “Non credo gli piacessi, forse ne aveva altre, fatto sta che con me non ci ha mai provato. Ai tempi ero sposata e un uomo serio non ci prova in questi casi. Comunque firmai un contratto con lui per tre film e mi disse che sarei diventata una star del cinema”.

Chi era il marito di Serena Grandi?

Beppe Ercole era nato nel 1938 e nel 2010 è venuto a mancare a causa di una brutta malattia al cervello.  È stato un arredatore di grande successo. Dal 1987 al 1993 è stato sposato con l’attrice Serena Grandi. Dalla loro storia è nato poi un figlio di nome Edoardo. Quest’ultimo è l’unico figlio della coppia ed è nato esattamente nel 1989. I due sono rimasti insieme per poco tempo, hanno divorziato soltanto dopo pochi anni. Poi nel 2004 Beppe Ercole ha sposato  Corinne Cléry anche lei una nota attrice con la quale è rimasta insieme fino al 2010, quando il noto arredatore è deceduto a causa di un tumore al cervello.

 

 

Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Correlati Categoria