Sostituti della carne: cos’è il quorn e le ricette più semplici

di Claudia Scorza

Cercate degli alimenti che possono sostituire la carne ma non sapete come variare la vostra dieta? Potete provare il quorn!

In Italia è ancora poco conosciuto, ma all’estero è l’alternativa alla carne per eccellenza ed è un alimento gustoso, ricco di proteine e povero di grassi e colesterolo. Sono tantissimi i paesi nel mondo che consumano il quorn nella dieta vegetariana, trovandolo più saporito di altri sostituti più noti, come il tofu il seitan.

L’aspetto e la consistenza del quorn lo rendono molto simile alla carne, ma si tratta di un Fusarium venenatum, elemento che proviene da un piccolo membro della famiglia dei funghi, ricco di filamenti striati di colore rosa che gli conferiscono una compattezza molto vicina alle fibre della carne. Il componente principale del quorn, infatti, è una microproteina prodotta attraverso un processo di fermentazione simile a quello che si utilizza per produrre il pane e lo yogurt.

Ma come si cucina il quorn? In modo molto facile, utilizzandolo esattamente come se fosse carne, così da creare tutti tuoi piatti preferiti in modo 100% vegetale. Scopriamo insieme le ricette più semplici con il quorn!

Hamburger vegetariano di quorn

Vuoi provare un piatto vegetariano ma non vuoi rinunciare alla consistenza di un bell’hamburger? Puoi provare i burger di quorn, presenti in commercio già in pratici dischi da cuocere su una piastra o sul barbecue per circa una decina di minuti rigirandoli spesso sui due lati. Per rendere il tuo panino con il quorn ancora più sfizioso puoi preparare una salsa guacamole con 2 avocadi maturi, un peperoncino rosso piccolo, un cucchiaio da tavola di coriandolo fresco, un pomodoro, 1/2 cipolla rossa, il succo di mezzo lime. Il vostro hamburger vegetariano di quorn sarà buonissimo!

Involtini vegetariani con quorn macinato, melanzane e mozzarella

Un antipasto sfizioso vegetariano potrebbe essere a base di involtini con quorn macinato, melanzane e mozzarella. Una volta tagliate a fette e grigliate le melanzane, non dovrete fare altro che farcire le fettine con un ripieno cotto a base di quorn, cipolla, cumino, paprica, pomodori a pezzi, aceto balsamico, una spolverata di pepe nero e una manciata di pinoli tostati. Il tocco finale consiste nell’aggiungere le fettine di mozzarella fresca e mettere gli involtini, chiusi con uno stuzzicadenti, in forno preriscaldato a 180° per circa 10 minuti.

Riso con quorn a cubetti, piselli e asparagi

Un primo piatto a base di quorn è il riso con quorn a cubetti, piselli e asparagi. La sua preparazione è semplice perché prevede la cottura del riso come preferite, sia seguendo la ricetta di un tradizionale risotto sia quella della cottura al vapore, a cui aggiungere i cubetti di quorn, le verdure precedentemente sbollentate, un po’ di parmigiano grattugiato e qualche fogliolina di basilico fresco. Se optate per una versione estiva potete servirlo freddo, come se fosse un’insalata di riso.

Leggi anche:


Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Correlati Categoria

2 min

Dicembre è sempre più vicino e una delle domande che più ci si chiede è quali antipasti di Natale si devono preparare per le feste. Non è così difficile come può sembrare: basta scegliere tra carne, pesce o verdure e il gioco è fatto! Scopriamo qualche ricetta. Antipasti di Natale: cocktail di gamberi Un must […]

3 min

Durante questo periodo dell’anno l’ideale è prepararsi delle perfette zuppe autunnali. Si possono preparare anche in anticipo e da riscaldare in un secondo momento. Ecco quali sono le migliori zuppe autunnali! Zuppe autunnali: lenticchie e patate 400 g di lenticchie piccole 2 patate medie 2 carote medie 1 spicchio d’aglio 4 cucchiai di olio extravergine […]

5 min

Dopo averla tanto attesa, Antonino Cannavacciuolo ha conquistato la terza stella Michelin nella Guida 2023 con il suo ristorante Villa Crespi. Scopriamo,  di seguito, la motivazione e cosa ne pensa lo chef patron campano. La motivazione Antonino Cannavacciuolo “ha convinto il team della guida Michelin per la capacità di creare una esperienza, di viaggio, in […]