Il riso soffiato ti cambia il risultato dei dolci e queste 3 ricette te lo dimostrano

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità
Foto di @Günter Hentschel su Flickr

Riso soffiato, un ingrediente jolly

Il riso soffiato  è un ingrediente semplice e ha gli stessi valori nutrizionali dal cereale da cui deriva. Si ottiene dal trattamento a temperature e pressioni elevate dei chicchi di riso.

I chicchi di riso vengono portati prima a una temperatura di 300-400°C e poi introdotti in un’autoclave, dove subiscono un notevole aumento della pressione. In questo modo, il chicco si espande e l’acqua presente al loro interno “esplode”.

Il riso soffiato, oltre ad essere un alimento facile da digerire, è naturalmente privo di glutine, caratteristica che lo rende particolarmente adatto anche a chi è celiaco.

3 ricette per dolci con il riso soffiato

Il riso soffiato si presta molto bene alla preparazione di ricette dolci, dalle barrette al cioccolato alla cheesecake.

La ricetta delle barrette con riso soffiato e cioccolato

Le barrette al riso soffiato con cioccolato sono probabilmente una delle merende più amate. Si preparano in un battibaleno e finiscono altrettanto velocemente! Per realizzare questa ricetta avrai bisogno di una teglia rettangolare 30×23 cm.

Ingredienti

  • 100 g di riso soffiato
  • 550 g di cioccolato al latte
  • 20 g di burro

Procedimento

  1. Spezzetta grossolanamente il cioccolato e fai fondere 100 grammi a bagnomaria.
  2. Una volta che il cioccolato è fuso, versalo sulla teglia rivestita di carta da forno.
  3. Stendi il cioccolato su tutta la superficie con una spatola.
  4. Sciogli 300 grammi di cioccolato, aggiungi il burro e mescola bene. Una volta fuso completamente unisci il riso soffiato, quindi trasferiscilo nella teglia e premi bene con il dorso di un cucchiaio.
  5. Lascia raffreddare il composto e inizia a preparare la copertura, facendo sciogliere il resto del cioccolato (150 g) sempre a bagnomaria.
  6. Quando il cioccolato sarà fuso potrai versarlo sul riso soffiato, distribuendolo in modo uniforme con una spatola.
  7. Lascia solidificare il composto a temperatura ambiente per 4-5 ore e poi ricava delle barrette.

Palline o bon bon di riso soffiato e cioccolato bianco

Questa ricetta è molto semplice da preparare. Con le dosi indicate otterrai circa una ventina di pezzi.

Ingredienti

  • 30 g di riso soffiato
  • 100 g di cioccolato bianco
  • 30 g di cioccolato al latte

Procedimento

  1. Fai sciogliere il cioccolato spezzettato a bagnomaria.
  2. Aggiungi il riso soffiato e mescola bene.
  3. Riempi i pirottini di carta con il riso al cioccolato bianco e fai raffreddare in frigo per 20 minuti.
  4. Sciogli il cioccolato al latte e trasferiscilo in una sac à poche.
  5. Taglia la punta della sac à poche e decora i bon bon.

La ricetta della cheesecake con il riso soffiato

Una variante della classica cheesecake americana, che prevede la base di biscotti digestive sbriciolati. Per questa ricetta avrai bisogno di uno stampo a cerniera di 24 cm o un anello della stessa dimensione. Otterrai circa 8 porzioni.

Ingredienti

Per la base

  • 100 g di cioccolato fondente o al latte
  • 80 g di riso soffiato

Per la farcitura

  • 500 g di mascarpone
  • 200 ml di panna per dolci
  • 120 g di zucchero a velo
  • 8 g di gelatina in fogli
  • 1 bustina di vanillina o 1 cucchiaino di essenza di vaniglia
  • Crema di nocciole spalmabile q.b.
  • Farina di cocco

Procedimento

  1. Fai ammorbidire la gelatina in acqua fredda per 10 minuti.
  2. Sciogli il cioccolato fondente a bagnomaria e una volta fuso, aggiungi il riso soffiato. Mescola bene.
  3. Fodera lo stampo a cerniera con la carta da forno e aggiungi il riso soffiato, livellando bene la superficie con il dorso di un cucchiaio. Fai solidificare in frigo per 30 minuti.
  4. Lavora il mascarpone con lo zucchero con un cucchiaio.
  5. Dal totale della panna preleva 2-3 cucchiai. Fai scaldare e sciogliere la gelatina ben strizzata.
  6. Versa la gelatina a filo al composto di mascarpone.
  7. Monta la panna e aggiungi al composto di mascarpone.
  8. Versalo nello stampo e livella la superficie.
  9. Fai riposare in frigo per 5-6 ore prima di sformare.
  10. Decora la superfice con una spolverata di farina di coccolo e fai una griglia con la crema di nocciole spalmabile.