Gli aperitivi di Natale sono pronti: vol-au-vent di pasta sfoglia, tartellette e canapè da preparare in anticipo

di francesca

Come fare i Vol-au-vent con formaggio e Cognac

(dosi per 4 persone; tempo 20 minuti)

Ingredienti

  • 12 vol-au-vent ossia dei cestini di pasta sfoglia
  • 150 gr di ricotta
  • 50 gr di mascarpone
  • 2 cucchiai di Cognac
  • Un cucchiaio di gherigli di noce tritati
  • 4 fette di prosciutto crudo
  • Un ciuffetto di aneto

Preparazione
Prendete i vol au vent e metteteli in una pirofila coperta con la carta da forno, scaldateli in forno caldo a 180°C per 6 minuti. Nel frattempo lavorate a crema la ricotta e poi unite il mascarpone, il Cognac e le noci tritate, mescolate bene fino ad avere una crema soffice e omogenea. Farcite i vol au vent con la cema di formaggio. Prendete le fette di prosciutto crudo, tagliatele longitudinalmente per formare delle 12 striscioline, arrotolate su se stesse e fate delle roselline, poi affondatele nella crema al formaggio e decorate con le foglioline di aneto.

 

[amazon_link asins=’B0050IHGLI,B07L9RJ1LL,B06Y2Z4JG1,B0050IHF50,B0017HJD4O,B07V7DRR7S,B07GRMV28M,B01K1Z5K4O,B004H1UZMG’ template=’ProductGrid-DC’ store=’donnaclick-21′ marketplace=’IT’ link_id=’ e2ffacfe-f38f-41f9-b425-7243fd4e755a’]

Canapè al patè

Il canapè arricchito dal patè per stuzzicare l'appetito

Il canapè arricchito dal patè per stuzzicare l’appetito

(dosi per 4 persone; tempo 20 minuti)

Ingredienti

  • 4 fette di pancarrè
  • Patè di fegato
  • Fettine sottili di lardo
  • Pinoli
  • Noci
  • miele di castagno
  • Pepe

Preparazione
Prendete delle fette di pancarrè e ritagliatele con gli stampi per i biscotti, poi grillatele in forno per qualche minuto. Spalmate il pancarrè con un velo di patè di fegato e coprite con due fettine di lardo. Decorate con un trito di pinoli e noci, aggiungete il filino di miele di castagno e una spolverizzata di pepe.

 

[amazon_link asins=’B007KIVDLK,B07KG5FC31,B009W0L6KM,B01KPT86ZQ,B075FW6DBB,B00IXCFMYG,B00EQB0ZOA,B00MB8MS68,B01JOL22Y2′ template=’ProductGrid-DC’ store=’donnaclick-21′ marketplace=’IT’ link_id=’ 576e9e35-d882-4b27-b302-631e972e36ba’]

Come fare le tartellette con fichi e speck

Le tartellette sono un aperitivo sfizioso ma anche uno snack veloce da preparare

Le tartellette sono un aperitivo sfizioso ma anche uno snack veloce da preparare

(dosi per 8 persone; tempo 90 minuti)

Ingredienti

  • 200 gr di farina
  • 120 gr di burro
  • 6 fichi secchi
  • 2 uova
  • 80 gr di speck a fettine
  • 150 gr di spinaci
  • 1 dl di panna fresca
  • Sale
  • Pepe

Preparazione
Mettete nel mixer la farina, il sale e 100 gr di burro a dadini, aggiungete il pepe e con l’apparecchio in movimento aggiungete un uovo, impastate fino ad avere una palla omogenea. Avvolgete il composto nella pellicola e fatela riposare in frigorifero per 30 minuti. Tagliate i fichi a dadini. In una padella mettete 20 gr di burro, scioglietelo e aggiungete lo speck a striscioline, i fichi, gli spinaci cotti e il sale e cuocete per 5 minuti. Stendete la pasta frolla in una sfoglia sottile e rivestite il fondo e i bordi di 24 stampini quadrati di 3 cm x 3 cm. Bucherellate il fondo con una forchettina e aggiungete un po’ di composto di fichi e spinaci. Ponete sopra le tartellete un cucchiaio di composto ottenuto con la panna e l’uovo mescolati insieme e un pizzico di sale. Cuocete le tartellette in forno caldo a 180°C per 20 minuti circa. Decorate a piacere con aneto o maggiorana e servite.


Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Correlati Categoria