17 Gennaio 2021 |

Giornata mondiale della pizza: prepariamola in tazza!

di Manuela Zanni

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità

Pizza in tazza: ecco un’idea originale pronta in pochi minuti! Forse non tutti sanno che la pizza può essere preparata e mangiata anche in una normalissima mug. La pizza mug, infatti, è stata ideata della blogger Gemma Stafford, che proprio che di recente ha condiviso con tutti la ricetta di questa strana pizza pronta in davvero pochissimo tempo. Ma scopriamo come prepararla!

  • Oggi 17 gennaio si celebra la Giornata mondiale della Pizza 2021  detta anche Vera Pizza Day.
  • Noi vi proponiamo la ricetta della  pizza in tazza da cuocere nel forno a microonde
  • Un’idea sfiziosa, dunque, per gustare una pizza quasi come un dolce in tazza o come una mug cake.

In concomitanza con la festa di Sant’Antonio Abate, santo patrono di mugnai e pizzaioli il 17 gennaio  si celebra uno dei prodotti italiani più conosciuti a livello mondiale, valorizzandola sia nella sua forma originale ma anche nelle  innumerevoli variazioni nate dalla diffusione del piatto in tutto il pianeta.

La pizza è un simbolo inconfondibile della cultura italiana e, in particolare, di  Napoli dove è nata. Non a caso, infatti,  “L’arte tradizionale del pizzaiuolo napoletano” è  stata riconosciuta dall’Unesco patrimonio immateriale dell’umanità nel 2017.

La storia della pizza Margherita 

Per questo motivo quando si parla di  “vera piazza italiana” si intende in realtà la classica Margherita, sola tra le innumerevoli varianti a essere riconosciuta come specialità tradizionale italiana e garantita dal marchio UE. La nascita della Margherita è dovuta al nome della Regina cui fu dedicata dal cuoco e artigiano pizzaiolo Raffaele Esposito convocato, nel  giugno 1889 dal  maggiordomo di Palazzo Capodimonte, dove la famiglia reale soggiornava in estate, perché preparasse  la sua specialità. Se al nome  della sovrana il piatto deve, quindi,  il suo nome, i condimenti furono scelti da Esposito in omaggio ai colori della bandiera nazionale, solo da qualche anno adottata dal Regno d’Italia appena riunificato. La Margherita di Esposito è quella che ancor’oggi viene indicata come Vera Pizza Italiana: cotta nel forno a legna, con i bordi alti e condita da pomodoro, mozzarella a cubetti rigorosamente DOP o IGP, basilico e un filo di olio extra-vergine d’oliva.

La pizza nel mondo

La Giornata Mondiale della Vera Pizza Italiana 2021 vedrà un’innumerevole serie di iniziative organizzate in qualunque parte del globo, ma si terrà giustamente a Napoli l’evento dal sapore più significativo e internazionale. L’Associazione Verace Pizza Napoletana (AVPN) ha indetto il Vera Pizza Day, una maratona on-line di 24 ore che sarà inaugurata dall’accensione del fuoco di Sant’Antuono (Sant’Antonio Abate) nella sede associativa e poi si articolerà in ben 17 masterclass in collegamento dai più svariati paesi, dagli Stati Uniti al Giappone passando per la Thailandia e tanti altri, in cui i più rinomati pizzaioli del mondo approfondiranno le innovazioni che l’arte culinaria legata alla pizza tradizionale ha ricevuto grazie all’opera dei maestri mugnai provenienti da mille culture gastronomiche differenti. Agli appassionati e ai provetti cuochi verrà offerta quindi l’opportunità di ampliare le conoscenze sul proprio piatto preferito e cimentarsi in nuove sperimentazioni in quella che oggi riconosciuta a tutti gli effetti come una vera e propria arte.

Per omaggiare le diverse tipologie esistenti nel mondo, sebbene i puristi ( a ragione) riconoscano  solo la pizza napoletana,  nonostante esistano anche  tante varianti di pizza gourmet  di seguito vi proponiamo un’idea originale: la pizza in tazza o pizza in mug.

Si tratta di una mini pizza in formato mono porzione che si prepara in una semplice tazza, a partire dagli ingredienti base per fare la pizza. Scopriamo gli ingredienti e la semplice preparazione della pizza in tazza!

Pizza in tazza 

 

Ingredienti

  • 4 cucchiai di farina
  • 1/8 cucchiaino di lievito in polvere
  • un pizzico di di bicarbonato
  • 1/8 cucchiaino di sale
  • 3 cucchiai di latte
  • 1 cucchiaio di olio d’oliva
  • 1 cucchiaio salsa di podororo
  • 1 cucchiaio di formaggio tagliuzzato
  • 1/2 cucchiaino basilico o origano

In una tazza con manico, mettete 4 cucchiai di farina, un pizzico di lievito in polvere e un pizzichino di bicarbonato. A questi ingredienti, che devono essere mescolati nella mug con un cucchiaio, aggiungete anche 3 cucchiai di latte, un pizzico di sale e un cucchiaio di olio di oliva. Amalgamate bene gli ingredienti, aiutandovi sempre con il cucchiaio, poi disponete sopra l’impasto preparato della semplice salsa di pomodoro e un po’ di formaggio filante, un po’ di origano o altre erbe o spezie disidratate. Chi ama i sapori più intensi, potrà poi aggiungere sulla propria pizza mug anche altri ingredienti, come ad esempio dei salumi o verdure. Infine, mettete nel forno a microonde la “”mug pizza” per un minuto e venti secondi a 1200w. La vostra pizza cotta in tazza è pronta per essere gustata al cucchiaio!

Leggi anche:
Comfort food, i cibi da mangiare quando siamo tristi
Base per pizza, ecco la nostra ricetta doc