18 Gennaio 2016 |

Ricette salate con gli agrumi, tante idee per piatti originali [FOTO]

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità

Siete alla ricerca di qualche spunto nuovo in cucina? Ecco le ricette salate con gli agrumi, tante idee per piatti originali da provare per una cena in compagnia o a lume di candela. Piatti a base di arance, pompelmi, limoni e mandarini freschi e profumati, che renderanno speciali ingredienti che sicuramente siete già abituate a cucinare.

Sono davvero tanti i piatti con gli agrumi che potete realizzare in poco tempo e con un risultato assicurato, dagli antipasti ai secondi, passando per salse e panature. Il mondo profumato di arance, cedri, limoni, mandarini e pompelmi è perfetto per portare in tavola un po’ di tradizione mediterranea senza rinunciare al sapore, alla freschezza e al profumo irresistibile che solo gli agrumi riescono a regalare. Scommettiamo che bastano le immagini delle ricette agli agrumi proposte nella gallery per farvi venirvi l’acquolina in bocca? Ecco perchè oggi vi proponiamo alcune ricette salate con gli agrumi che potrete sicuramente iniziare a sperimentare per poi riproporle alla prossima cena che avete in programma. Buon appetito!

Carpaccio di salmone marinato all’arancia

Ingredienti:

  • 1 filetto di circa 250gr di salmone
  • 2 arance
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • pepe verde q.b.
  • 2 cucchiai di erba cipollina
  • sale q.b.
  • 8 fette di pane

Procedimento:

Iniziate a preparare il carpaccio di salmone marinato all’arancia pulendo e sfilettando il salmone. Se non siete molto pratiche, utilizzate i filetti di salmone già pronti e procedete direttamente con la marinatura. Prendete le arance e pulitele, poi schiacciate un’arancia in una terrina e pelate a vivo l’altra, dividendola a spicchi. Emulsionate il succo d’arancia con l’olio e unite l’erba cipollina dopo averla tagliata finemente. Condite il salmone con l’emulsione e con una spolverata di pepe verde, poi lasciate marinare in frigorifero per un minimo di 12 ore e un massimo di 24. Prima di servire, tagliate le fette di pane e passatele al forno per qualche minuto, poi procedete con l’impiattamento mettendo su ogni crostino due fette di salmone, un po’ di salsa all’arancia della marinatura e uno spicchio di arancia fresca.

Risotto agli agrumi

Ingredienti:

  • 320 gr. di riso
  • 2 arance (succo e scorza)
  • 1 limone (succo e scorza)
  • 1 l di brodo vegetale
  • 1/2 cipolla
  • olio extra vergine di oliva q.b.
  • sale q.b.
  • vino bianco q.b.
  • pepe nero q.b.

Procedimento:

Cominciate a preparare il risotto agli agrumi dal brodo vegetale. Nel frattempo prendete una pentola e fate rosolare la cipolla tritata finemente in un po’ di olio. Aggiungete le scorze degli agrumi ed il riso, facendolo tostare qualche minuto. A questo punto unite il vino bianco e lasciate evaporare. Quando il vino sarà ben evaporato aggiungete a poco a poco il brodo necessario alla cottura del riso come nella preparazione tradizionale del risotto. Intanto procedete con la spremitura delle arance e del limone, tenendo da parte il succo. Qualche minuto prima del termine della cottura del riso aggiungete il succo degli agrumi e aggiustate di sale e di pepe. Impiattate con una scorza di limone e arancia e servite ben caldo.

Petto d’anatra agli agrumi

Ingredienti:

  • 3 magret de canard
  • 7 mandaranci (o clementine)
  • 50 gr di burro
  • 1 bicchiere di vino bianco secco
  • 3 cucchiai di panna da cucina
  • dragoncello q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • 10 kumquat (conosciuti anche come mandarini cinesi)

Procedimento:

Cominciate la preparazione del petto d’anatra agli agrumi lavando e affettando i kumquat, poi metteteli da parte. Prendete i petti d’anatra e con un coltello affilato fate delle incisioni incrociate sul lato della pelle, creando un disegno a losanghe o a quadretti. Salateli e pepateli, poi metteteli in padella dal lato della pelle a fuoco medio-alto senza aggiungere condimento. Basteranno 7 minuti di cottura per parte perché il petto d’anatra deve rimanere rosato al centro. Teneteli da parte in caldo e procedete con la salsa. Versate il succo del mandarancio nella stessa padella di cottura del petto, aggiungete il vino bianco e facendo ridurre a fuoco vivo il liquido mescolando di tanto in tanto. Aggiustate di sale e pepe e unite la panna e una spolverata di dragoncello. Prendete la frutta a pezzi e fatela saltare in una padella a parte con una noce di burro. Affettate i petti d’anatra e impiattateli su piatti ben caldi adagiando un po’ di salsa sopra, accompagnati dagli agrumi saltati in padella.

 

Insalata di arance, finocchi e aneto

Ingredienti:

  • 6 arance
  • 2 finocchi
  • aneto q.b.
  • 12 olive di gaeta
  • sale q.b.
  • olio extravergine di oliva q.b.

Procedimento:

L’insalata di arance, finocchi e aneto è rapidissima da prepare ed è freschissima. Iniziate pelando le arance a vivo e affettandole, poi procedete con i finocchi che saranno da tagliare a fettine molto sottili. Unite arance e finocchi, aggiungete le olive e condite con rametti di aneto, olio, sale e pepe.

 

Claudia Scorza