29 Marzo 2021 |

Prepariamo la quiche: tre ricette per stupire i commensali

di Manuela Zanni

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità
  • La quiche è una speciale torta salata senza la copertura che ha origine francese
  • In Francia, per tradizione,  si prepara con pasta brisè e formaggi aggiungendo verdure e uova.
  • Di seguito vi proponiamo la ricetta per prepararla per un buffet o una cena veloce per la gioia dei vostri commensali.

Nonostante sia di origine francese, ormai la quiche è diventata un piatto conosciuto in tutto il mondo e per realizzarla si può usare un impasto a piacere come quello della pizza, della focaccia o della pasta sfoglia.

Quiche alla “carbonara”

La quiche alla carbonara è una ricetta tutta italiana.

 

Ingredienti

  • Un rotolo di pasta brisè
  • 1 uovo
  • 2 cucchiai di guanciale, pancetta o prosciutto a cubetti (o preparato veg)
  • 250 g di ricotta di buona qualità
  • parmigiano grattugiato
  • sale e pepe

 

  1. Soffriggete leggermente con un po’ d’olio la pancetta e fate raffreddare
  2. Intanto srotolate la pasta brisè con la sua carta da forno nella pirofila e riscaldate il forno a 200°
  3. Mescolate in una coppa, la pancetta la ricorra un pizzico di sale e pepe, l’uovo e il formaggio
  4. Versate tutto nella teglia, sulla pasta e infornate per il tempo di cottura indicato sulla confezione.

 

Quiche con le melanzane ed Emmenthal

 

 

Ingredienti

  • Un rotolo di pasta brisè
  • 1 uovo
  • una grossa melanzana
  • 250 g di ricotta di buona qualità
  • 200 gr di Emmenthal
  • parmigiano grattugiato
  • sale e pepe

 

  • Fate a fette una grossa melanzana e arrostitela
  • Tagliatela a listarelle
  • Tagliate a cubetti l’Emmental e mescolate con il cucchiaio le melanzane, il formaggio e la ricotta
  • Incorporate l’uovo, il sale e il pepe
  • Versate tutto nella pasta brisè e cuocete a 200° per 20 minuti
  • Sfornate e servite tiepida

 Quiche con broccoli e ricotta

 

Ingredienti

  • Un rotolo di pasta brisè
  • 250 g di ricotta di buona qualità
  • Un broccolo piccolino
  • sale e pepe

 

  1. Srotolate la pasta brisè nella teglia da forno
  2. Lessate il broccolo in acqua salata e dopo riducetelo in poltiglia con la forchetta
  3. Fate a pezzetti il salmone e passatelo in un filo d’olio in padella
  4. Ora mescolate  i broccoli e la ricotta, un pizzico di sale e pepe
  5. Stendete il ripieno sull’impasto e infornate a 200 ° per 15 minuti facendo in modo che la quiche risulti asciutta e morbida
  6. Servite sia calda che fredda e sarà sempre buona.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: