Cos’è il phubbing e perché rovina le relazioni di coppia

di Romina Ferrante


Sei su Telegram? Ti piacciono le nostre notizie? Segui il canale di DonnaClick! Iscriviti, cliccando qui!
UNISCITI

Nell’era digitale, la tecnologia ha rivoluzionato il modo in cui comunichiamo e interagiamo, ma ha anche introdotto nuovi comportamenti, che possono avere un impatto negativo sulle nostre relazioni personali.

Uno di questi è il “phubbing“, un termine che deriva dall’unione delle parole “phone” (telefono) e “snubbing” (snobbare). Il phubbing si riferisce alla pratica di ignorare la persona con cui si è fisicamente presenti per concentrarsi sul proprio telefono o altri dispositivi elettronici.

Questa abitudine apparentemente innocua può avere, in realtà, gravi conseguenze sulle relazioni di coppia, minando la connessione emotiva e la qualità della comunicazione tra i partner.

Il Phubbing e i suoi effetti sulle relazioni di coppia

Il fenomeno del phubbing è diventato una presenza sempre più invadente nelle relazioni amorose di oggi. È facile cadere nella tentazione di controllare il telefono durante un momento di intimità o durante una cena romantica, ma questa azione può trasmettere al partner un messaggio di disinteresse e mancanza di rispetto. Mentre una volta l’attenzione si concentrava sul compagno o sulla compagna, ora spesso è divisa tra il partner e il mondo virtuale e questo porta inevitabilmente a una perdita di connessione emotiva all’interno della coppia.

Quando un partner è costantemente impegnato a leggere messaggi, controllare i social media o navigare su Internet durante momenti condivisi, la qualità del tempo trascorso insieme ne risente. La conversazione diventa superficiale, l’intimità diminuisce e il senso di condivisione si perde. La mancanza di attenzione può far sentire l’altro trascurato e poco importante, minando la fiducia e la sicurezza emotiva all’interno della coppia.

Il phubbing può anche essere una fonte di conflitto nelle relazioni di coppia. Il partner snobbato può reagire con frustrazione o rabbia, poiché si sente trascurato e poco apprezzato. La continua presenza del telefono può alimentare l’incomprensione e la mancanza di comunicazione, portando a litigi e tensioni all’interno della coppia.

La dipendenza dalla tecnologia, soprattutto quando si manifesta durante momenti condivisi con il partner, può portare a un senso di isolamento emotivo. La persona snobbata può sentirsi sola e abbandonata, mentre il partner distratto può diventare sempre più distante e disconnesso dal legame con l’altro.

Questa dipendenza dalla tecnologia può contribuire a creare una barriera emotiva tra i partner, minando la vicinanza e l’intimità che sono essenziali per una relazione sana e soddisfacente.

Come evitare il phubbing e rafforzare la connessione di coppia

Per preservare e rafforzare la connessione emotiva all’interno di una relazione di coppia, è importante adottare alcune pratiche per evitare il phubbing. Il primo step è quello di imporsi dei limiti, impostando delle regole sui momenti in cui è appropriato utilizzare il telefono o altri dispositivi elettronici, specialmente durante il tempo trascorso insieme.

Il secondo passo è quello di riservare momenti speciali e senza distrazioni al partner per dedicarsi completamente all’altro, come durante una cena romantica o un’uscita insieme.

È fondamentale essere consapevoli di questo fenomeno e riconoscere quando si sta diventando vittime del phubbing, facendo uno sforzo per tornare a concentrarsi sul partner e parlarne apertamente, così da risolvere il problema e trovare delle soluzioni condivise.

Quando si è insieme bisogna impegnarsi attivamente nella conversazione e nella condivisione del tempo, evitando distrazioni e facendo sentire l’altro importante e ascoltato.

Il phubbing può sembrare un semplice gesto, ma le sue conseguenze possono essere profonde e danneggiare seriamente una relazione di coppia. Prendersi cura del legame emotivo e della qualità della comunicazione è essenziale per costruire una relazione sana e duratura. Scegliere di essere presenti e coinvolti con il proprio partner può fare la differenza tra una relazione vuota e superficiale e una ricca di amore, comprensione e affetto reciproco.

Foto da depositphotos.com

Dalla stessa categoria

Correlati Categoria

Spesso quando si parla di violenza si tende immaginare subito un’aggressione e una violenza di natura fisica, ma esistono delle forme di abuso invisibile che però possono creare enormi danni psicologici. Ecco perché è importante imparare a riconoscere i segnali della manipolazione emotiva e psicologica che può essere ugualmente pericolosa e impattante sulla nostra salute […]

Innamorarsi è un’esperienza affascinante che spesso ci coglie di sorpresa, come un incantesimo improvviso che ci avvolge in un turbine di emozioni. Tuttavia, se per alcuni di noi serve un po’ di tempo per conoscersi e accertarsi di amare realmente un’altra persona, per molti altri questa magia si dissipa altrettanto rapidamente di come è apparsa, […]

Per molti, la ricerca di una relazione soddisfacente e duratura nel tempo è un obiettivo primario. Tuttavia, mantenere una coppia felice e solida richiede impegno, dedizione, comprensione reciproca e non sempre amore e felicità vanno di pari passo. A dimostrarlo sono le tante relazioni disfunzionali e amori tossici che ci ritroviamo a vivere ogni giorno […]