15 Dicembre 2021 |

Vuoi essere una donna attiva a letto? Scopri le posizioni del Kamasutra che fanno al caso tuo

di Redazione

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità
  • Se davvero volete rendere le cose piccanti in camera da letto, allora potrebbe essere proprio il caso di imparare le dieci migliori posizioni sessuali del Kamasutra.
  • Questa antica arte indiana di fare l’amore ha spinto le coppie a essere «selvagge”» per secoli, quindi sicuramente porterà un po’ più di entusiasmo fra voi e il vostro partner.
  • Quindi preparatevi:  prendete il vostro compagno/compagna, e imparate alcune delle migliori posizioni sessuali del Kamasutra!

Ecco a voi una serie di posizioni Kamasutra più belle da ricordare e riproporre quando siete in intimità con il vostro partner. L’antico e celebre libro indiano è un compendio di racconti dettagliati a proposito del comportamento sessuale degli esseri umani e nell’arco dei secoli ha ispirato tante generazioni. Le posizioni del Kamasutra, infatti, ancora oggi sono usate con successo in tutto il mondo!

Le  posizioni del Kamasutra più famose e apprezzate

Oltre a molte curiosità, all’interno del Kamasutra si trovano tante posizioni illustrate del sesso molto precise, che non lasciano dubbi su come praticarle correttamente. Qui parleremo di alcune posizioni sessuali contenute nel Kamasutra più famose e apprezzate.

Posizione Millefoglie: in questa posizione del Kamasutra la donna é sdraiata sopra il suo compagno, i due corpi sono perfettamente sovrapposti proprio come gli strati di una millefoglie. Le gambe della donna all’inizio devono essere divaricate per facilitare la penetrazione, ma poi vengono richiuse in modo che i corpi siano totalmente in contatto. à una posizione molto intima in cui il corpo della donna si strofina su quello dell’uomo in maniera dolce ma al tempo stesso eccitante.

Posizione Alla spagnola: in questa posizione l’uomo é seduto con le gambe allungate, la donna é inginocchiata di schiena su di lui e deve dare il ritmo al rapporto sessuale. Questa posizione dell’amore é particolarmente gradita dagli uomini che non amano fare fatica, ma piace anche alle donne perchè il loro compagno riesce a accarezzare loro le natiche ed il seno.

Posizione L’amazzone: é una posizione semplice ma molto stimolante per entrambi i partner. L’uomo é sdraiato a pancia in su, la donna, che da il ritmo, é a cavalcioni sull’uomo con la schiena portata all’indietro per favorire una penetrazione profonda e permettere al compagno di accarezzarle il clitoride.

Posizione Il pigro: in questa posizione dell’amore l’uomo é sdraiato supino con le gambe divaricate penzoloni ai bordi del letto; la donna, a cavalcioni di schiena sull’uomo, si muove a ritmo. L’uomo, oltre a non fare fatica, ha una vista molto eccitante della penetrazione e con le mani libere puà accarezzare le natiche della compagna.

Posizione La cavalcata all’indietro: questa posizione del Kamasutra é simile alla posizione del Pigro con la differenza che qui l’uomo é completamente sdraiato supino sul letto e ha le gambe distese. La donna lo cavalca dandogli la schiena, con un ruolo da vera protagonista.

Posizione La verticale indiana: fra tutte le posizioni dell’amore questa é particolarmente impegnativa, adatta a donne non solo attive ma anche agile e resistenti. La donna infatti in questa posizione é appoggiata sulle proprie mani con le braccia tese e quando l’uomo le solleva il bacino appoggia le gambe sulle braccia del compagno. Durante il rapporto la donna rimane in equilibrio in verticale.

Posizione Saziami ma di baci straziami: é una posizione molto tenera in cui i due partner stanno sempre abbracciati e possono baciarsi in continuazione, proprio per questo é anche una posizione dell’amore molto eccitante. L’uomo é seduto, la donna é a cavalcioni su di lui e sollevandosi e risiedendosi puà dare il ritmo al rapporto. L’uomo può sostenere le natiche della compagna e baciarle i seni.

Posizione La carrozza: questa posizione del Kamasutra é perfetta per stimolare il punto G anche se é un po’ impegnativa per la donna. L’uomo é sdraiato sulla schiena con le gambe piegate, la donna é seduta su di lui con la schiena allungata all’indietro ed appoggia i piedi sul letto per potersi sollevare ed abbassare. Guidando il ritmo del rapporto può raggiungere facilmente il piacere.

Posizione L’unione della scimmia: in questa posizione l’uomo é sdraiato sulla schiena con le gambe rannicchiate al petto, la donna, in ginocchio davanti al lui, movendosi avanti e indietro decide il ritmo da dare al rapporto.

Posizione La tarantola: per fare sesso in questa posizione l’uomo è seduto con le gambe distese, la donna è a cavalcioni su di lui, appoggiata sulle mani poste lateralmente alle gambe del compagno. Il movimento é quasi esclusivamente della donna che muove avanti e indietro il bacino.