06 marzo 2014 |

Le 5 cose da non fare a letto

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità

Dallo stress, alle preoccupazioni di lavoro, i figli in giro per casa, agli orari stretti: tanti sono i fattori che possono influenzare negativamente le cose sotto le lenzuola.

Ma quali sono gli errori che proprio non dovremmo commettere nell’ars amatoria per renderla, invece, una componente armonica e scoppiettante della nostra vita?

Ecco i 5 errori che noi donne non dovremmo mai e poi mai commettere a letto

  1. Sentirsi a disagio con il proprio corpo (e cercare rassicurazioni). Una tra le cose che maggiormente eccita un uomo è la fiducia che la donna ha in se stessa. Ciò non significa che noi donne non dobbiamo parlare apertamente delle nostre insicurezze con il nostro partner, ma non certamente durante un rapporto, né immediatamente prima e dopo. Non c’è una cosa che smonta di più un uomo del fatto di vedere la sua partner concentrata sulla sua cellulite o sul trattenere la pancetta. Quando si ha il pieno possesso del proprio corpo, si possono raggiungere e regalare grandi momenti di intenso piacere, libero dai complessi.
  2. Dimenticare la propria femminilità. Molte di noi, aimè, restano incastrate nel proprio ruolo quotidiano e non riescono a venirne fuori in nessun momento della giornata, tantomeno a letto: madre, donna d’affari, capo, manager, impiegata… Questo tipo di pensiero ci induce ad essere come assenti nei migliori momenti del sesso senza che noi ce ne rendiamo minimante conto. Che peccato! E che spreco!
  3. Diventare totalmente passive. Ciò corrisponde a ciò che gli esperti chiamano “paura di essere erotiche“. In altre parole dominio della vergogna e della passività. Ma, ricordiamoci, che una cosa è il pudore e, un’altra è apparire fredde e spente. Non c’è nulla di peggiore per una coppia, del fatto che uno dei due si comporti a letto come un pezzo di ghiaccio. Sperimentare e avere voglia di farlo è di vitale importanza per il sesso. I tabù sul sesso sono decisamente deleteri. Provate a rilassarvi magari con lo yoga o la meditazione per sciogliere i blocchi emotivi. Fare sport, infine è miracoloso per questo tipo di blocco.
  4. Essere eccessivamente aggressive. Accendersi di passione, come abbiamo detto, è fondamentale. D’altro canto, però, diventare sin troppo intraprendenti fino a sfociare nell’aggressività è una cosa che gli uomini non amano. La condotta migliore è la collaborazione attiva con una totale presenza di spirito ma anche con una certa classe ed eleganza tipica della donna.
  5. Parlare delle “altre” prima dopo e durante. Assolutamente vietato menzionare, citare o ricordare le “altre”. Ex, rivali, vecchie fiamme: lasciatele fuori dal vostro letto, soprattutto se in fondo al cuore siete gelose. Più che fare male a lui, questa bruttissima abitudine fa male a voi stesse. Nel tentativo di esorcizzare una vostra paura, probabilmente, non fareste altro che rovinare uno dei momenti più importanti della vita e della giornata: il sesso appunto.

Potrebbe interessarti anche