Arredobagno 2017, le 3 tendenze del momento

di Elisa Malizia


Sei su Telegram? Ti piacciono le nostre notizie? Segui il canale di DonnaClick! Iscriviti, cliccando qui!
UNISCITI

[dcgallery code=’fotogallery.donnaclick.it_post_326973′]

L’arredamento del bagno deve rispettare alcune regole fondamentali perché, una volta ultimati i lavori, intervenire diventa più complicato. Se avete dunque intenzione di arredare la stanza da bagno ex novo o almeno rinnovarla, è bene tenere in considerazioni variabili come lo spazio a disposizione, il budget e le vere necessità di chi abita la casa. Stabilite queste priorità decisamente importanti, si può passare allo stile: quali sono le tendenze arredobagno 2017? Scopriamole!

[prodotti_amazon]
[amazon] Portaspazzolini in terracotta verde Greenery [/amazon]
[amazon] Arredo bagno stile scandinavo [/amazon]
[amazon] Doppio lavabo in marmo [/amazon]
[/prodotti_amazon]

Tendenze arredamento bagno 2017: le novità

Colori Pantone

Se volete rinnovare il bagno lasciando i sanitari di sempre ma dando nuovo colore alle piastrelle e alle vernici, allora i toni giusti sono quelli Pantone 2017. Sono 10 le tonalità che saranno trend moda quest’anno e alcuni si prestano molto bene all’arredobagno. Il più adatto è senza dubbio il Greenery, una nota di verde molto vivace che può ricoprire le pareti, sia in lucide piastrelle che in carta da parati impermeabile, sempre più usata anche in bagno. Il Greenery, molto brillante, può essere stemperato da toni più soft, come il beige, il bianco, l’avorio e il rosa pallido. Anche il Lapis Blue, altro tono Pantone 2017, è un colore molto adatto alla stanza da bagno. Le tendenze al bicolore saranno le più trendy, dunque l’unione di due toni in perfetto contrasto sono un’ottima modalità di rinnovo anche per i bagni che non volete stravolgere.

Arredabagno 2017: stile rustico e nordico

Lo stile d’arredo per il bagno 2017 è lo stile country o scandinavo, molto rustico. Pur essendo due stili diversi, vengono accomunati dall’uso di materiali naturali, primo fra tutti il legno. Le venature del materiale restano ben visibili, i colori circostanti non devono mettere in ombra la luminosità naturale del legno stesso, che possono variare dal marrone scurissimo al tono ciliegia o castagna. Il country e lo scandinavo sono stili minimali e semplici, dunque anche i sanitari e i termoarredi, anche di design, dovranno seguire questa linea.

Effetto marmo per l’arredobagno 2017

Marmo vero, ma anche il gres porcellanato effetto marmo, in contrasto con lo stile country e scandinavo e adatto alle case più opulente e classiche. Il marmo vero e proprio è molto costoso e delicato, forse poco adatto ad ambienti così usati come il bagno, dunque le nuove tendenze prevedono l’uso di “finti marmi” di qualità come, appunto, il gres effetto marmo. I colori, in questo caso, restano sui toni del bianco striato d’azzurro o il rosa striato di grigio scuro, e può essere usato sia per le pareti, anche come semplici paraschizzi, che per i pavimenti.

Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Correlati Categoria

Entrare in una casa e notare che è in ordine mette subito di buonumore: il profumo, le superfici lucide, l’assenza di polvere aiutano a sentirsi a proprio agio e a far percepire l’ambiente come curato. Che vogliate farlo per voi stesse, per la famiglia o per gli ospiti dovete sapere che una delle prime cose […]

La sedentarietà prolungata e l’assunzione di una postura scorretta sono le principali cause dei problemi che coinvolgono la schiena. Per ridurre l’impatto di una seduta impropria si devono adottare delle adeguate contromisure sia sui luoghi di lavoro che nelle abitazioni private. La sedia ergonomica rappresenta la soluzione più appropriata perché è in grado di sorreggere […]

Alzi la mano chi non ha mai avvistato in casa un pesciolino d’argento. Questi insettini di colore argento, dal corpo sottile e allungato, noti anche con il nome scientifico di “Lepisma saccharina“, si nascondono in qualsiasi ambiente della casa. Abilissimi nello sgusciare via, i pesciolini d’argento sono ospiti non graditi in casa, nonostante siano in […]

Tra i servizi più cresciuti rispetto a febbraio 2024 l’allontanamento di insetti: +143% per la disinfestazione di zanzare e +83% per quella delle vespe  Problema muffa: rispetto a marzo 2023, crescono del 65% le richieste di intervento  Spring cleanings: sgombero di appartamenti, pulizie domestiche e cura del giardino tra i servizi più cercati nel solo […]