Agatha Christie, la biografia e i migliori libri della scrittrice di gialli

di Claudia Scorza


Sei su Telegram? Ti piacciono le nostre notizie? Segui il canale di DonnaClick! Iscriviti, cliccando qui!
UNISCITI

Agatha Christie è una delle scrittrici di gialli più amate e apprezzate da tutti gli appassionati del mistero grazie alle sue doti di scrittura, alla sua grande capacità di descrivere le ambientazioni in modo minuzioso e accurati e ai riusciti personaggi creati dalla sua penna.

[prodotti_amazon]
[amazon] Assassinio sull’Orient Express [/amazon]
[amazon] Dieci piccoli indiani [/amazon]
[amazon] Sipario, l’ultima avventura di Poirot [/amazon]
[/prodotti_amazon]

Nata nel 1890 a Torquay, in Gran Bretagna, e scomparsa nel 1976 a 85 anni, la Christie curò i suoi romanzi con grande attenzione, riuscendo a creare sempre un’atmosfera altamente intrigante attraverso personaggi mai privi di spessore e dalle forte caratterizzazione.

Tra questi ricordiamo senza ombra di dubbio l’investigatore Hercule Poirot e la perspicace indagatrice Miss Marple, diventati entrambi celebri in tutto il mondo, tanto da essere stati più volte protagonisti di svariati adattamenti televisivi e cinematografici basati sui romanzi della scrittrice.

Nonostante il grande successo raggiunto e vivo ancora oggi in tutto il mondo e alle sue innegabili doti di romanziera, Agatha Christie non sognava di diventare una scrittrice di gialli, bensì una cantante lirica, studi che però non le portarono grande soddisfazione.

La stesura del primo romanzo di Agatha Christie risale alla Prima Guerra Mondiale e si intitola Poirot a Styles Court: la storia ha come ambientazione il conflitto mondiale ma sarà pubblicato solo qualche anno dopo, nel 1920.

Grazie alle letture personali svolte in quegli anni, alla scrittrice venne la fortunata idea di inventare un personaggio da romanzo giallo: fu infatti così che nacque il suo Hercule Poirot. Il celebre investigatore è anche il protagonista di quello che è ancora oggi considerato uno dei suoi capolavori, Assassinio sull’Orient Express, scritto dalla Christie durante un viaggio a Istanbul nei primi anni ’30.

Il primo romanzo con Miss Marple, invece, è La morte nel villaggio, un romanzo poliziesco pubblicato nel 1930 che vede come investigatrice la curiosa figura di una vecchietta tranquilla, fragile di aspetto ma grande esperta di criminologia e di natura umana.

Tra i migliori libri di Agatha Christie troviamo anche altri bellissimi gialli indimenticati e letti da diverse generazioni: da Istantanea di un delitto del 1957 dove Miss Marple deve risolvere un caso di omicidio senza il ritrovamento di un cadavere usando tutta la sua intelligenza, a Dieci piccoli indiani, romanzo del 1939 che ha appassionato moltissimi lettori con la sua celebre filastrocca e le sue statuette che scomparivano dopo ogni omicidio.

Segue L’assassinio di Roger Ackroyd del  1926, uno dei romanzi più amati della scrittrice, rientrato nella classifica dei cento migliori romanzi gialli stilata nel 1990 dalla Crime Writers’ Association e considerato uno dei capolavori della letteratura gialla.

Infine, non può mancare Sipario, l’ultima avventura di Poirot del 1975, l’ultimo e il più difficile caso che Poirot si trova ad affrontare e che lo porterà nella location del primo romanzo, Styles Court, dove solo lui sa e capisce cosa sta accadendo, a differenza di tutti gli altri che brancolano nel buio.

Leggi anche:

Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Correlati Categoria

Chi vive in città costiere è abituato alla presenza dei gabbiani, ma negli ultimi anni questi uccelli si sono adattati anche agli ambienti urbani, diventando una presenza costante anche in città. Attirati dai rifiuti alimentari e dai luoghi di nidificazione sicuri, i gabbiani possono arrecare fastidio, disturbando con i loro richiami, danneggiando proprietà e lasciando […]

Entrare in una casa e notare che è in ordine mette subito di buonumore: il profumo, le superfici lucide, l’assenza di polvere aiutano a sentirsi a proprio agio e a far percepire l’ambiente come curato. Che vogliate farlo per voi stesse, per la famiglia o per gli ospiti dovete sapere che una delle prime cose […]

La sedentarietà prolungata e l’assunzione di una postura scorretta sono le principali cause dei problemi che coinvolgono la schiena. Per ridurre l’impatto di una seduta impropria si devono adottare delle adeguate contromisure sia sui luoghi di lavoro che nelle abitazioni private. La sedia ergonomica rappresenta la soluzione più appropriata perché è in grado di sorreggere […]

Alzi la mano chi non ha mai avvistato in casa un pesciolino d’argento. Questi insettini di colore argento, dal corpo sottile e allungato, noti anche con il nome scientifico di “Lepisma saccharina“, si nascondono in qualsiasi ambiente della casa. Abilissimi nello sgusciare via, i pesciolini d’argento sono ospiti non graditi in casa, nonostante siano in […]