Centrotavola di frutta brinata: bello da vedere, buono da mangiare!

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità

I centritavola danno sempre un tocco in più alla tavola e durante le festività natalizie diventano quasi irrinunciabili per decorare la tavola. Decoriamo la nostra casa, è dunque giusto rendere ancora più piacevole e allegra la nostra tavola durante in pranzi e le cene di Natale. Spesso, però, i centritavola vengono creati con l’ausilio di frutta e verdura che verranno poi buttate via. Non è certo il caso, in un momento come questo, di sprecare un bene prezioso come il cibo, per questo Donnaclick vi suggerisce come creare un bellissimo centrotavola con la frutta brinata. La frutta darà l’impressione di essere “ghiacciata”, ma quel ghiaccio altro non è che semplice zucchero! Potrete così fare bella figura con un centrotavola particolare ed elegante, in più, potrete riutilizzare la frutta con la quale è stato creato. Potete anche togliere lo zucchero semplicemente sbucciando la frutta o lavandola, così da evitare di prendere troppi chili in questi giorni di grandi mangiate!

Occorrente

  • Frutta di stagione, di varie dimensioni (uva, pere, mele, prugne, ecc)
  • Zucchero
  • Albume di un uovo

Procedimento

Il procedimento per creare la frutta brinata è davvero elementare. Prendete un albume d’uovo e sbattetelo leggermente. Ora, spennellate la frutta con il bianco d’uovo e, aiutandovi con un cucchiaio, ricoprite la vostra frutta con lo zucchero. Componete il centrotavola, mettendo i frutti in un vassoio o comunque nel “contenitore” che volete usare come centrotavola, e lasciate asciugare. Potete aggiungere dei dettagli, come foglie, candele e fiori, “brinando” il tutto con lo stesso procedimento.

Potrebbe interessarti anche