17 Maggio 2022 |

C’è un metodo per tenere accoppiati i calzini in lavatrice?

di Alice Marchese

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità

Addio calzini spaiati. Con questi trucchetti salverete i vostri calzini che misteriosamente sono scomparsi in lavatrice. Ma esiste davvero un buco nero all’interno della lavatrice che risucchia i calzini più sfortunati?

Calzini spaiati: come evitarli

Per evitare il fastidioso inconveniente, ecco dei trucchetti infallibili!

1. Può sembrare scontato, ma comprare tante paia di calzini uguali e dello stesso colore è il metodo più efficace per evitare lo spaiamento. In questo caso più che di un modo per evitare di perdere i calzini durante il bucato, si procede direttamente alla sostituzione di quelli smarriti, con uno di quelli “di scorta”.

2. Metodo efficacissimo per essere sicuri di averli inseriti in lavatrice insieme è arrotolarli.

3. Un’altra difficoltà sta nel riuscire a non perderli durante il lavaggio. In questo caso le esperte consigliano di accoppiare i calzini a 2 a 2 con delle apposite mollette che si trovano facilmente in commercio. Oppure possono essere inseriti all’interno di una federa chiusa o un’apposita sacca traforata, che ne permette un lavaggio minuzioso evitando il vortice risucchiante del filtro.

4. Una volta terminato il lavaggio, è necessario asciugare insieme i calzini accoppiati senza togliere le mollette e, da asciutti, di riporli nel cassetto.

5. E’ importante contarli prima e dopo il bucato per verificare di non averne perso nessuno durante i giri in lavatrice, ma questa precauzione in fin dei conti è solo un riscontro e non riesce ad evitare la perdita del calzino.

Dopo un certo numero di lavatrici, stabilito secondo le nostre esigenze, si potranno prendere tutti i calzini spaiati accumulati nel tempo in quel preciso “contenitore” e accoppiare quelli che si sono magicamente ritrovati. Resterete sorpresi nel notare quante paia di calzini si ricompongono con un po’ di attenzione in più. Grazie a dei piccoli gesti quotidiani, che nel tempo diventeranno meccanici, queste sparizioni termineranno.

Dove va a finire il calzino perduto?

Nella stragrande maggioranza dei casi il calzino va a finire nel tubo di scarico e quindi scivola via insieme all’acqua nelle condutture, sparendo per sempre.
Nei casi più gravi invece il calzino si blocca nel tubo di scarico ed impedisce alla lavatrice di scaricare l’acqua, a quel punto bisogna intervenire per rimuoverlo manualmente.

Non sovraccaricate la lavatrice

Infine, l’ultimo accorgimento è quello di non sovraccaricare la lavatrice. Se la lavatrice, infatti, non è riempita di indumenti, i calzini hanno più spazio a loro disposizione e difficilmente vanno a finire nell’intercapedine tra l’oblò e il cestello.

Inoltre, ricordate, che una lavatrice troppo caricata tende anche a non pulire a fondo i vostri panni perché non permette al detersivo e all’acqua di penetrare a fondo. Perciò, ricordate sempre di lavare pochi capi alla volta.