Tarocchi, cosa significa l’appeso?

di Alice Marchese

Nei tarocchi l’Appeso o l’Impiccato è la dodicesima carta degli arcani maggiori. Viene utilizzato sia nei giochi di carte sia a scopo divinatorio. Unisce pericolo e attrazione.

Tarocchi, cosa significa l’appeso

Solitamente l’Appeso è un giovane che appare capovolto e preso per una caviglia al ramo di un albero o allo stipite superiore di una cornice. Ha una gamba piegata dietro l’altra e i polsi dietro la schiena, presumibilmente legati (Tarocchi Visconti), poiché la posizione nel complesso è associata a un supplizio pubblico.

L’eroe è vestito con una camicia blu e ghette rossi, calzato con scarpe gialle. Raggi di luce o un alone sono mostrati intorno alla testa del personaggio. Le mani del ragazzo sono legate dietro la schiena. La gamba sinistra è incrociata sulla destra. Il tronco dell’albero è realizzato a forma di croce tau. Secondo una versione, fu su una tale struttura che Cristo fu crocifisso. Lo sfondo dietro l’uomo è grigio, motivo per cui il personaggio attira tutta l’attenzione dello spettatore.

Nei mazzi più antichi, in cui l’arcano si chiama “Il Traditore” (ad esempio nei Tarocchi di Carlo VI), l’appeso tiene in mano due sacchetti di monete talvolta stilizzati in semplici sfere, a rappresentare il prezzo del suo tradimento.

Leggi anche:Tarocchi e carte napoletane: la nuova rubrica di Donnaclick dedicata alla cartomanzia

Cosa significa questa carta

Questa carta significa un supplizio, ma nonostante ciò ha un significato abbastanza particolare. Il giovane appeso viene tradizionalmente raffigurato con un volto sereno, in preda all’estasi più che al dolore. In alcuni casi, come nel caso dei tarocchi Rider-Waite, ha anche il volto contornato da una aureola. Molti dei significati simbolici associati all’Appeso in cartomanzia si associano all’accettazione, all’armonia interiore o alla capacità di trascendere le convenzioni e osservare il mondo da un punto di vista più spirituale.

In posizione eretta, l’Appeso denota un rallentamento, la comparsa di problemi e fattori indesiderati. Niente dipende dal consultante ora, quindi non ha senso essere attivi. L’arcano della Vittima personifica il congelamento, i ritardi, una situazione sospesa. L’interrogante può solo aspettare e sperare per il meglio.

Che significa in amore

Nella stesa dell’amore, l’Appeso allude al sacrificio da parte di una delle persone amate. Una persona è costretta a rimanere in disparte in modo che la sua passione si goda la vita con noncuranza. Spesso questa situazione è tipica delle persone iper-responsabili. Tuttavia, l’energia può essere spesa invano. In altri casi, la carta mostra semplicemente un periodo difficile. Se si tratta di una coppia, c’è aria di crisi.

Per i single, l’Appeso prevede di rimanere bloccato in termini di amore. Nel prossimo futuro, non puoi aspettarti cambiamenti drastici.

Leggi anche:Cartomanzia con le carte napoletane: metodo delle due carte


Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Correlati Categoria