Cos’è il Notox? Come avere l’effetto lifting senza botox

di Redazione


Sei su Telegram? Ti piacciono le nostre notizie? Segui il canale di DonnaClick! Iscriviti, cliccando qui!
UNISCITI

Avere un effetto lifting, ma senza botox: è questo che promette il Notox, cioè uno dei trend skincare che suscita più curiosità online e nella vita reale. Ma di cosa si tratta esattamente? E come funziona?

Notox, lifting senza botox

Il Notox rientra beauty trend del 2023. I trattamenti puntano sempre più verso tempi di recupero brevi e risultati professionali. La medicina estetica punta su radiofrequenza e LED, ma anche sul superamento di botox e filler. Proposte personalizzate e da provare a casa, che si affiancano a tool tecnologici. La cura della pelle si fa efficace e più semplice.

Non dover ricorrere agli aghi è, sicuramente, un punto di forza: la skincare entra nella routine casalinga, con cosmetici e risultati degni di un centro estetico.

Ma torniamo al Notox. Questo trattamento utilizza prodotti viso effetto lifting. Se ne parla molto sui social, come Instagram e TikTok, quindi la curiosità è tanta. Lo scopo è ringiovanire la pelle, puntando direttamente sulla skincare: si tratta di emulare l’effetto lifting e filler, senza procedure invasive. Si punta, ad esempio, a prodotti con principi attivi che svolgono un’azione antiossidante e proteggono la pelle da agenti esterni.

Quali prodotti usare?

Via libera a crema giorno per viso e collo, anti-macchia, con effetto lifting ed anticedimento (potete scegliere la vostra marca preferita). Applicandola con costanza, potrete avere risultati significativi. Per completare, un siero booster per viso e collo con collagene ed elastina: servirà a contrastare il rilassamento cutaneo con un effetto liftante. E non dimenticate le fiale viso. Potete associare alla normale routine alcuni trattamenti intensivi (in media durano 7 giorni).

Per seguire la tendenza Notox, non dimenticate anche il contorno occhi. Naturalmente, anche per la sera serve scegliere prodotti giusti. La skincare va completata con crema lifting notte. Le premesse del Notox sono ottenere risultati, senza tuttavia sottoporsi a trattamenti invasivi. Ovviamente, la scelta dei prodotti va fatta con il consiglio degli esperti e, soprattutto, la skincare routine va seguita meticolosamente.

Foto: Depositphotos.com.

Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Correlati Categoria

Quando si parla di tendenze nel make-up e nella cura della pelle, è bene tenere in considerazione i consigli di Hailey Bieber, icona indiscussa dello skin care. La modella americana, moglie del famoso cantante Justin Bieber, ha intrapreso con successo il percorso da imprenditrice, lanciando il suo marchio personale. Rhode è diventato rapidamente uno dei […]