Crema iperidratante, cos’è e a cosa serve: perché è un must della skincare

di Redazione


Sei su Telegram? Ti piacciono le nostre notizie? Segui il canale di DonnaClick! Iscriviti, cliccando qui!
UNISCITI

Perché usare una crema iperidratante

Sappiamo bene quanto sia importante l’idratazione per la nostra pelle. Non sempre basta una semplice crema, perché ci sono casi in cui ci troviamo ad avere una cute eccessivamente secca. Per questo motivo, la soluzione ai nostri problemi potrebbe essere una crema iperidratante, che contrasta efficacemente l’aridità e la comparsa di rughe anche in età precoce.

Che si tratti del viso o del corpo, la pelle va sempre curata a fondo. Le condizioni atmosferiche e le stagioni influiscono molto sul suo benessere e i segni sono immediatamente evidenti. Se avete notato che una normale crema idratante non è sufficiente, probabilmente c’è bisogno di qualcosa in più.

Il pregio della crema iperidratante e, anzitutto, trattenere l’umidità all’interno della pelle. I prodotti per il viso donano luminosità e rendono l’incarnato più omogeneo, con una pelle elastica e compatta. Ovviamente, ognuno avrà le sue specifiche esigenze, quindi il consiglio è non improvvisare, ma chiedere il consiglio degli esperti, al momento dell’acquisto.

Crema iperidratante

A cosa serve la Crema Iperidratante

LEGGI ANCHE: Trend skincare, cosa è la chebula e perché tutti ne parlano.

I prodotti per viso e corpo

Per le pelli sensibili, meglio idratare senza aggredire: sì alle creme che fungano anche da barriera protettiva, con il giusto mix di principi attivi, primi tra tutti collagene e acido ialuronico.

L’acido ialuronico mantiene la pelle idratata a lungo e accelera il rinnovamento della pelle, senza ostruire i pori. Ricordate che, qualora decidiate di iniziare a utilizzare creme con principi attivi “nuovi” per voi, queste vanno introdotte gradualmente. E, soprattutto, mai dimenticare una protezione solare!

Per quanto riguarda il corpo, è sempre meglio una crema iperidratante dalla texture leggera, che si stenda facilmente e nutra in profondità. Tra i prodotti di origine naturale, sicuramente l’olio di cocco è uno dei più efficaci: dona elasticità e luminosità e si caratterizza per un profumo buonissimo. Sì anche a texture come quelle del burro corpo: l’importante è essere costanti nell’applicazione, i risultati si vedono ancora meglio nel lungo periodo!

LEGGI ANCHE: Olio di cocco, i benefici per la bellezza.

Foto in evidenza depositphotos.com.

Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Correlati Categoria

Beatrice Luzzi nelle ultime settimane si era notevolmente riavvicinata a Giuseppe Garibaldi, confermando i passi avanti nel loro rapporto che c’erano stati nell’ultimo periodo trascorso insieme nella ‘Casa’ del “Grande Fratello“. Lei era stata certamente più cauta in merito all’evoluzione della situazione, ribadendo ancora una volta quanto le loro vite siano diverse e difficili da […]

L’estate è sinonimo di vacanze, mare, e lunghe giornate all’aria aperta. Tuttavia, con l’aumento del tempo trascorso sotto il sole, è importante proteggere la pelle dai dannosi raggi UV. L’uso della crema solare non è solo una questione di estetica per evitare scottature, ma anche di salute, per prevenire danni a lungo termine come l’invecchiamento […]