Ceretta nera, tutto quello che c’è da sapere sulla depilazione indolore

di Danila


Sei su Telegram? Ti piacciono le nostre notizie? Segui il canale di DonnaClick! Iscriviti, cliccando qui!
UNISCITI

La ceretta è dolorosa: è sempre stato così e lo sarà sempre, o forse no. A quanto pare il momento della ceretta potrebbe non essere più un dramma e potrebbe persino trasformarsi in un metodo di depilazione indolore grazie alla ceretta nera, una novità che comincia a spopolare anche in Italia. Ecco tutto quello che c’è da sapere!

[prodotti_amazon]
[amazon] Ceretta nera in grani 100 grammi [/amazon]
[amazon] Perle di cera nera 500 grammi [/amazon]
[amazon] 50 spatole usa e getta per ceretta [/amazon]
[/prodotti_amazon]

Il rasoio, il laser, la luce pulsata, la ceretta sono tutte testimonianze che per ogni donna, ma anche per gli uomini, i peli superflui sono sempre stati un problema. Una volta ci si depilava soltanto durante i mesi estivi, adesso pare sia più una questione di igiene che di estetica per cui tutti i mesi una ceretta tocca a tutti, a meno che non vogliate diventare schiavi del rasoio.

La ceretta indolore esiste?

E se qualcuno vi dicesse che esiste una ceretta indolore, in grado di eliminare i peli superflui senza rossori, irritazioni e spiacevoli effetti collaterali? Esiste e l’ha inventata un’estetista per andare incontro alle esigenze delle donne con una tolleranza del dolore molto bassa o con una pelle troppo delicata: si tratta della cera nera indolore. In pratica sembra un prodotto comune, come quello della vostra estetista, invece riesce a strappare via i peli superflui in modo molto delicato.

Si chiama Berodin Wax e a differenza delle altre cere può essere utilizzata anche a basse temperature perché ha una consistenza morbida e flessibile, inoltre non è né appiccicosa né lascia residui sulla pelle. Secondo Lori Nestore, l’estetista che ha inventato questo prodotto, la cera nera è un vantaggio anche per chi deve eseguire il trattamento. In teoria basta utilizzare due tipi di cere diverse, una dura e una più morbida, per poter eliminare tutti i peli superflui da qualsiasi tipo di pelle. Potendo utilizzare queste cere a bassa temperatura anche l’estetista sarà più veloce nel trattamento e non avrà bisogno di tanti scaldacera, con un risparmio anche sulle spese, oltre che sul tempo.

Cos’è la Black Wax?

Insomma, la Black Wax è una cera nera morbida e leggera che non lascia residui sulla pelle, non è dolorosa e può essere utilizzata da sola o insieme alla Blue Wax, che invece ha una consistenza più dura ed è in grado di eliminare facilmente anche la peluria più resistente. Lori Nestore ha poi ovviamente lanciato anche una linea di prodotti specifici per ogni esigenza, anche per le pelli più sensibili; per esempio in questi casi lei consiglia alle estetiste la cera Aqua Tin che è delicata, priva di profumazioni e ipoallergenica.

Ceretta nera: come funziona il trattamento

La cera nera si stende come tutte le altre, ma al contrario delle cere liquide, quelle tradizionali, questa andrà rimossa con le mani dopo aver atteso appena qualche secondo, ma anche in questo caso andrà strappata via con un gesto rapido e repentino, esattamente come fa l’estetista con la striscia.
Ceretta senza dolore: non ci credete? Allora non resta che provare!

LEGGI ANCHE:

Adolescente, a che età si può cominciare a fare la ceretta

Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Correlati Categoria

La maggior parte delle donne ha a cuore la bellezza della pelle, sempre a caccia di prodotti efficaci per mantenerla sana e luminosa e alla ricerca di una perfetta beauty routine. Tra i numerosi ingredienti che promettono risultati sorprendenti, c’è la niacinamide, nota anche come vitamina B3, che ha guadagnato un posto di rilievo nel […]

I fermenti lattici sono ceppi batterici coinvolti nella metabolizzazione del lattosio, un carboidratomolto comune presente in molti cibi, in particolare nel latte, nei latticini e nei formaggi, ma nonsolo. Essi agiscono scomponendo una molecola di lattosio in due molecole di acido piruvico che poisi trasformerà in acido lattico. Per quanto vi siano molti batteri che […]

Una protezione solare efficace permette di usufruire di tutti i benefici del sole, di divertirsi in spiaggia e di godersi le vacanze estive in tutta tranquillità, senza preoccuparsi degli spiacevoli effetti dei raggi UV.  È noto come un’esposizione eccessiva ai raggi del sole senza una protezione adeguata, possa danneggiare i tessuti epidermici, provocando fastidiose scottature, […]