Non perdere le ultime novità di Donnaclick! Iscriviti alla newsletter

Adolescenti, a che età si può cominciare a fare la ceretta?

Bellezza - 21 luglio 2016 Vedi anche: Cura della pelle, Depilazione

Adolescenti: a che età si può cominciare a fare la ceretta? In estate sono davvero tante le ragazzine che iniziano a farsi la ceretta alle gambe e all’inguine. Ma qual’è l’età consigliata per iniziare questi trattamenti estetici?

La ceretta è sicuramente uno dei modi migliori per avere una pelle perfetta in estate e lo sanno bene anche le ragazzine di oggi, che la richiedono sempre più spesso ai loro genitori. Infatti, la maggior parte delle adolescenti inizia a depilarsi e farsi la ceretta a partire dai 13-14 anni, ma alle volte si inizia anche prima con una depilazione purtroppo prematura. Dunque, a meno che i peli non siano davvero tanti da creare disagio, una bambina con meno di 12 anni non dovrebbe andare dall’estetista a farsi la ceretta!

Ad ogni modo, un’adolescente può iniziare a fare la ceretta una volta avuta la prima mestruazione: in questo modo la ceretta non crea nessun problema ma deve essere eseguita dalle mani di esperte estetiste. In particolare, prima di iniziare il trattamento si dovrà verificare che non vi siano lesioni o infezioni della pelle e che non vi siano particolari segni di allergie. Inoltre le teenager dovranno ricordarsi di stendere sempre un buon olio idratante subito dopo la ceretta e nei giorni successivi, ma dovranno anche evitare di esporsi al sole per almeno 12-24 ore dopo aver eseguito il trattamento di depilazione con la cera.

Per le adolescenti che vogliono fare la prima ceretta è preferibile scegliere quella “a freddo”, che risulta meno traumatica per la pelle rispetto alla classica ceretta “a caldo”. Allo stesso modo, alle teenager è consigliabile anche una ceretta delicata, come ad esempio la ceretta araba fatta solo con ingredienti naturali. Ovviamente fare la ceretta non è mai un gran piacere, specie se non si è abituate a farla, ma nei giorni precedenti all’arrivo delle mestruazioni il dolore può essere avvertito in misura maggiore per via delle variazioni ormonali. Per tale motivo si sconsiglia in genere di fare la ceretta in quei giorni, mentre per quel che riguarda la frequenza con cui fare la ceretta vale la solita regola di farla una volta al mese e non oltre.

Infine, per eliminare i peli superflui del viso, le giovanissime potranno optare per delle creme schiarenti che sostituiscono la classica ceretta. Il consiglio in più per i genitori è comunque quello di cercare di capire se la scelta della figlia di fare la ceretta sia davvero dettata dalla necessità o da un disagio o se invece si tratta di un semplice capriccio da adolescenti o preadolescenti.

Leggi anche:
Errori da non fare quando ti depili
Ceretta araba: cos’è e come si fa

MOSTRA COMMENTI

COMMENTA