Come ottenere un’abbronzatura sicura? L’alimentazione è la giusta soluzione!

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità

L’alimentazione, oltre ad accelerare l’abbronzatura, ci può regalare un colore intenso e uniforme e ci protegge dai raggi UV (che producono i radicali liberi, sostanze pericolose che, oltre a causare il cancro, accelerano il processo di invecchiamento). La nostra alimentazione estiva, in generale, dovrebbe essere il più leggera possibile: fresca, disintossicante, depurativa e antiossidante!

Ecco qualche consiglio per un’abbronzatura sicura:

  1. Bevete ogni giorno 3/4 bicchieri di succo di carota e mela fatto in casa (meglio se con l’estrattore di succo a bassa velocità che consente di mantenere tutti gli enzimi vivi della frutta). La carota è una buona fonte di betacarotene che accelera l’abbronzatura. Invece, la mela, oltre ad essere un vero e proprio alimento anticancro, contiene la pectina (una sostanza che aiuta l’assorbimento di tutte le sostanze nutritive della carota fino all’80%). Questo succo è un ottimo rimedio naturale che aiuta a depurare il nostro corpo, aumentare le nostre difese immunitarie e ci regala un’abbronzatura sicura.
  2. Aumentate l’assunzione degli asparagi! Un alimento che stimola la produzione di melanina, oltre ad avere un’azione drenante che aiuta in caso di problemi con cellulite e ritenzione idrica. Cuoceteli leggermente al vapore così rimangono belli croccanti e mantengono le loro proprietà nutritive, magari accompagnati da riso nero (riso venere).
  3. Gli alimenti come anguria, melone, albicocca e pesca sono ricchi di vitamina A e carotene. Per questo non dovrebbero mai mancare nella vostra alimentazione. Fate un’insalata di pomodori, origano e olio extravergine di oliva. Nuove ricerche dimostrano che i pomodori ci proteggono dalle scottature, invece l’olio di oliva, in particolar modo, consente l’assorbimento del betacarotene e rinnova le cellule dell’epidermide.
  4. Aumentate il consumo di alimenti ricchi di vitamina E: frutta secca (mandorle, arachidi, ecc), sesamo, semi di papavero, semi di lino, latticini, crusca d’avena e pesce. La vitamina E contenuta negli alimenti riduce i danni a cui è esposta la pelle quando prendiamo il sole.
  5. Infine, aumentate l’assunzione di liquidi, soprattutto dei succhi fatti in casa (che, a differenza di quelli comprati al supermercato, contengono realmente sostanze nutritive e vitamine oltre ad essere privi di conservanti ed additivi). Scegliete sempre prodotti di agricoltura biologica, evitate la carne rossa e gli affettati (contengono troppe tossine e sale) mangiate il pesce, moltissima insalata fresca e non dimenticate mai di prendere il vostro integratore multivitaminico quotidiano.

Vedrete che risultati! Un’abbronzatura invidiabile e senza danni alla vostra pelle!


Dott.ssa Maria Papavasileiou
Dietista– Nutrizionista
Skype: dieta.milano
Linkedin: ch.linkedin.com/pub/maria-papavasileiou/33/88a/a55
Facebook: www.facebook.com/dietapersonalizzata
Web: www.dieta-personalizzata.it
Mail: info@dieta-personalizzata.it

 

 

Leggi anche:

Potrebbe interessarti anche