31 maggio 2018 |

Maschere per il viso all’argilla gialla: le tipologie e come usarle

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità

Alla scoperta delle maschere per il viso all’argilla gialla: ecco le tipologie, gli usi e come sfruttare il suo potere anti imperfezioni per avere una pelle perfetta. Vediamo come preparare la maschera all’argilla gialla più adatta!

Prendersi cura della pelle passa necessariamente attraverso trattamenti specifici con prodotti adatti alla nostra cute e ai problemi che presenta. Tra le sostanze più usate quando si ha una pelle ricca di imperfezioni e impurità c’è l’argilla gialla: vediamo come usare le maschere che la contengono.

L’Oreal maschera all’argilla gialla

18.00 € 16.18 €
Sconto del 10%

Maschera bio all’argilla gialla

7.40 €

Argilla gialla in polvere 1 kg

15.95 €

Argilla gialla: maschere per il viso

Più delicata dell’argilla verde, l’argilla gialla vanta le stesse proprietà antisettiche ma è anche ottima come esfoliante. Vanta inoltre virtù tonificanti, quindi usatela anche se notate il viso un pochino svuotato. Perfetta per assorbire il sebo in eccesso, l’argilla gialla può diventare una maschera anti età se la preparerete aggiungendo un cucchiaino di olio di argan. Per enfatizzare il potere anti acne, invece, aggiungete due gocce di tea tree, mentre per una maschera delicata diluite con l’olio essenziale di rosa canina.

La maschera all’argilla gialla, di base, si prepara con due cucchiaini di argilla in polvere e uno di acqua; applicatela su viso e collo la maschera e lasciate agire al massimo per 15 minuti, sciacquando poi con acqua tiepida. Ripetete l’applicazione della maschera per due volte a settimana nei primi 15 giorni, poi potete optare per una volta a settimana. La maschera all’argilla va applicata con generosità: meglio però non aspettare che secchi, perché rischia di inaridire la pelle.

Potrebbe interessarti anche